Grande attesa a Buggerru per il Trail del Marganai.

Giunta alla sua 7a edizione la competizione, che si svolgerà sabato e domenica 16 -17 marzo, si articola su sentieri in zone variegate, come la montagna, il deserto, il bosco, pianura o la collina, con tratti prevalentemente da Scout ed ex Scout, che in origine hanno creato, questo evento.

In particolare, il percorso si svolgerà, presso il complesso Forestale demaniale del Marganai, e più in generale la macroarea Linas / Marganai / Fluminese, situata nel sud ovest della Sardegna, nella provincia di Carbonia Iglesias.

Si caratterizza per i tragitti che passano tra villaggi minerari abbandonati e bellezze naturalistiche e archeologiche, toccando i territori di Buggerru, Fluminimaggiore, Iglesias e Domusnovas. Un percorso che offre l'opportunità di apprezzare i percorsi molto suggestivi, le numerose specie faunistiche e specie endemiche di piante, che sono oggetto di studio ed osservazione. Altro scorcio mozzafiato è quello della vallata verde, che circonda il Tempio di Antas, di origini puniche-romane, dedicato al Sardus Pater.

Le gare saranno quattro, competitive: 95 km (solo questa partirà il sabato sera), 47 km, 25 km, 17 km. A ciò si aggiunge una gara non competitiva da 11 km con partenza domenica mattina.

Prevista la presenza di circa 400 partecipanti. Tra questi, diversi provenienti dalla penisola e dall'estero (Grecia, Belgio, Stati uniti, Cina e Perù).

Oltre all'aspetto sportivo, l'evento si caratterizza anche per i suoi risvolti sociali, grazie all'opportunità di poter fare della beneficenza a favore di associazioni locali, per lo sviluppo della zona. In passato, sono state donate delle sedie job alle spiagge di Buggerru, giochi inclusivi per il parco comunale di Domusnovas, lettori DVD con cartoni animati e una libreria per i reparti di pediatria del CTO di Iglesias, in ultimo delle sedie con ruote per il centro dialisi di Buggerru (queste ultime saranno consegnate a breve).

Le più lette