Banner Athlon

Meteo. Ondate di calore a Cagliari: nuova allerta del Ministero della Salute

Continuano le ondate di calore. Le alte temperature che contraddistinguono il clima sardo in queste ore, hanno portato il Ministero della Salute e la Protezione Civile nazionale a diramare una nuovo avviso di allerta ondate di calore per l'area di Cagliari. In particolare, l'intera giornata di venerdì 24, sarà interessata da allerta codice arancione (livello 2). Mentre nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 giugno 2022 l'allerta scenderà a codice giallo (livello 1). Nella pagina web https://www.salute.gov.it/portale/caldo/homeCaldo.jsp del Ministero sono pubblicati “Dieci consigli utili”. Si tratta di semplici regole comportamentali in grado di limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili (persone molto anziane, persone con problemi di salute, che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli).

Cagliari. Violenza privata, minacce e truffa: denunciate tre persone

Gli accertamenti svolti dagli agenti della Squadra volante, chiamati da un cittadino aggredito da tre uomini di origini romene, ha portato alla scoperta di un'altra truffa che vede protagonisti proprio i tre aggressori. E' accaduto a Calamosca, dove i tre uomini hanno aggredito verbalmente un cittadino, accusandolo di aver rubato loro i telefoni cellulari. Quest'ultimo ha chiamato le forze dell'ordine che una volta in loco hanno verificato l'insussistenza dell'accusa e, a seguito di ulteriori accertamenti, hanno scoperto che i tre romeni si sono resi protagonisti di un'altra truffa. Di fatto, fingendosi persone con disabilità, chiedevano donazioni all'esterno dei centri commerciali, facendo firmare alle vittime falsi moduli che riportavano gli estremi di associazioni che avevano rubato. I tre sono stati denunciati per violenza privata, minacce e truffa.

Cagliari. Souvenir dalle spiagge sarde: sequestrati 536 ciottoli, 2.073 conchiglie e 19,3 kg di sabbia

La Guardia di Finanza di Cagliari, unitamente a personale della locale Sezione Operativa Territoriale delle Dogane, nell'ambito dei diversi controlli dei bagagli trasportati dai passeggeri in transito presso lo scalo aereo di Elmas, hanno rinvenuto 218 ciottoli (per un peso complessivo di 8,6 kg), 159 conchiglie, prelevate da diverse spiagge del Golfo degli Angeli. Il materiale era nascosto all’interno dei bagagli di due signore tedesche, che stavano facendo rientro a casa, decise a portare con sé un ricordo fisico della propria permanenza in territorio sardo. In altre 4 occasioni, invece, un turista russo, uno lituano ed due tedeschi, in aeroporto pronti per tornare a casa, sono stati trovati in possesso, rispettivamente di 805, 538 e 480 e 180 conchiglie, anch’esse prelevate da più arenili della costa cagliaritana. Una turista italiana, in partenza dallo scalo cagliaritano, aveva invece riposto nel proprio bagaglio, 48 ciottoli e 8,276 kg di sabbia, contenuta in tre bottiglie. Più variegata la tipologia di souvenir, ma sempre illecita, per 3 turisti spagnoli, i quali avevano riempito 3 bottiglie con 2,420 kg di sabbia prelevata dai lidi di Costa Rei e Villasimius, occultando nel bagaglio 70 conchiglie e 270 ciottoli. Per i 10 soggetti è scattata una sanzione amministrativa, prevista da specifica disposizione di Legge Regionale 16/2017, pari, nel massimo a 3.000 per ciascuno.

Cagliari. Convegno “Italia Domani - Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”

Si é svolta oggi la 22a tappa dell’iniziativa “Italia Domani - Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”, un percorso, ideato dalla Presidenza dei Ministri, che è iniziato lo scorso novembre a Bari e che sta toccando tutta Italia. Al centro il PNRR, considerato uno strumento voluto dall’Europa, che tuttavia deve necessariamente prendere coscienza delle esigenze che arrivano dal basso. Presenti all’appuntamento cagliaritano i due ministri, Massimo Garavaglia titolare del dicastero dedicato al Turismo ed Elena Bonetti, ministra per le pari opportunità e la famiglia, oltre al consulente del Presidente del Consiglio, Alessandro Aresu. Presenti anche il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu e il Presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas.

“Alla fine di questo percorso che è prevista nel 2026 - il commento del Sindaco Truzzu - immagino una Cagliari più verde, con una dotazione di infrastrutture decisamente migliore e che sia riuscita a colmare alcuni dei gap sociali che oggi abbiamo. Mobilità sostenibile, infrastrutture, rivoluzione verde e transizione ecologica, oltre alla promozione delle capacità produttiva locale, soprattutto agricola ed enogastronomica. Abbiamo diverse sfide da portare avanti, ci sono tante risorse a disposizione che devono diventare degli investimenti per i nostri territori”.

Meteo. Condizioni Meteo Avverse per le alte temperature e rischio incendi

Il Servizio di Protezione Civile Regionale ha pubblicato un Avviso di Condizioni Meteorologiche Avverse, in vigore dalle 10,00 di martedì 21 alle 18 di venerdì 24 giugno 2022. In particolare, il provvedimento è stato adottato per la previsione di alte temperature - ondate di calore - previste nei prossimi giorni. In base a quanto riportato dall’Avviso, si prevedono sulla Sardegna temperature massime molto elevate, ovvero superiori ai 37° C, in particolare sul settore centro-settentrionale. Condizioni che favoriscono anche il rischio incendi, soprattutto per quanto riguarda la giornata di lunedì 20 giugno. In questo senso la stessa Protezione Civile Regionale ha confermato, con un nuovo bollettino di previsione, il pericolo di incendio di livello “medio” che interesserà anche la zona di Cagliari.

Cagliari. 28a edizione della Festa Nazionale della Musica

In occasione della 28a edizione della Festa Nazionale della Musica, che si svolge in tutta Italia martedì 21 giugno, l'Associazione culturale cagliaritana Contattosonoro, membro del Tavolo Permanente Musica 0-6, scende in campo con un’azione cittadina che intende coinvolgere le famiglie dell’Asilo Nido "La Tana di Lunamoonda". Un momento di partecipazione attiva da vivere assieme a grandi e piccini, all’insegna della musica, attraverso l’esperienza dell’evento sonoro-musicale intitolato "21ZeroSei - famiglie in musica". A partire dalle 9.30 e fino alle ore 12, negli spazi del Teatro Massimo di Cagliari, grandi e piccini avranno l’occasione di partecipare a una jam session corale guidata dalla musicista e musicoterapeuta, Francesca Romana Motzo. L’appuntamento, dedicato alle famiglie zerosei (con bimbi cioè appartenenti alle fasce d’età 0-6 anni) fa parte di un’azione d’intervento comune a tutti i membri del Tavolo Permanente Musica, i quali, ognuno nel proprio territorio, andranno a formare una mappa sonora festeggiando così quella che è considerata l'arte più nobile, ovvero la Musica, secondo tutti i punti cardine del suo manifesto. A Cagliari, l'associazione Contattosonoro, consolida un legame già esistente da anni con l'Associazione Jazz in Sardegna, con la quale realizza progetti sonoro-musicali dedicati all'inizio della vita, con l'intento di rendere la musica un'esperienza coinvolgente e totalizzante finalizzata da subito ad una crescita armonica dell'individuo fin dalla sua nascita. In vista della prossima edizione del Festival Internazionale Jazz in Sardegna-European Jazz Expo, fervono i preparativi anche della VI edizione dell’appuntamento “Jazz con gli occhi di un bambino”, dedicato alla fascia d'età 12-24 mesi, che vedrà genitori e piccini trasformarsi in partecipanti attivi di una jam session che ogni anno ospita una personalità del mondo della musica. Seguendo questo medesimo intento socio-educativo-esperienziale e concentrandosi proprio sulla fascia 0-3 anni, sono in cantiere diversi progetti che vedranno la luce entro la fine di quest'anno. Infine, per la giornata della Festa Nazionale della Musica 2022, verrà messa in campo una partnership dedicata, firmata anche da Cedac-Circuito multidisciplinare dello spettacolo in Sardegna e Teatro Massimo. Festa della Musica anche presso i Giardini Pubblici cittadini dove, martedì 21 giugno, a partire dalle ore 10:30, si svolgerà un concerto gratuito che vedrà l’esibizione della Banda della Brigata Sassari.

Cagliari. Beni Culturali: "Passeggiata nell’arte” Open Call Giovani Artisti Under 35

A partire da lunedì 20 giugno, saranno aperte le iscrizioni per partecipare alla Open Call “Passeggiata nell’arte” finalizzata alla selezione e conseguente esposizione di venti opere di venti artisti/e contemporanei under 35 del territorio nazionale. Il bando, alla sua prima edizione, intende aprire le porte ai giovani artisti e accogliere nuovi spunti di riflessione sulla ricerca artistica contemporanea, favorendo un inedito dialogo tra artista, pubblico e territorio. Una commissione nominata per l’occasione selezionerà le venti opere che verranno allestite nei maestosi spazi della Passeggiata Coperta del Bastione Saint Remy, prestigioso luogo della cultura nel pieno centro della città. Le candidature potranno essere trasmesse a partire dalle ore 9.00 di lunedì 20 giugno 2022 e fino a giovedì 3 luglio 2022 alle ore 23.59. Le opere verranno esposte dal 17 luglio al 21 agosto 2022. L’iniziativa è organizzata da Orientare e promossa dal Servizio Sport, Cultura e Spettacolo del Comune di Cagliari, nell’ambito progetto di gestione e valorizzazione dei Beni Culturali di Cagliari e nasce dalla volontà di mettere in luce i lavori e le ricerche dei più giovani che operano sul territorio nazionale. Un’occasione unica non solo per la nuova generazione di artisti ma per tutta la città, che si presenta come rinnovato polo regionale e nazionale di creazione e riflessione artistica. Il bando potrà essere scaricato dai siti e social dei seguenti soggetti: Comune di Cagliari, Orientare e Beni Culturali Cagliari.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module