Il Comune di Sassari si attrezza per rendere fruibili le spiagge del litorale alle persone con disabilità.

In questo senso è stato attivato il servizio di assistenza nelle spiagge di Platamona, Fiume Santo, Porto Ferro, Argentiera e Porto Palmas. Il servizio consente alle persone con difficoltà motorie di poter fruire di un'area appositamente attrezzata, con dotazioni a disposizione per la balneazione assistita.

Gestito dalla cooperativa sociale Vosma, il servizio è attivo fino al 30 settembre tutti i giorni dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Presso la sola spiaggia di Platamona l'orario è continuato dalle 9 alle 18.

In particolare ampie passerelle in legno, funzionali al transito di carrozzine, passeggini e pedoni, sono collegate con le aree di arrivo e parcheggio per persone con disabilità. Presenti anche piazzole dedicate con ombrelloni, sedia di cortesia e balaustra di sostegno, 16 postazioni a Platamona, tre a Porto Ferro, due a Fiume Santo, all'Argentiera e a Porto Palmas. Il tutto integrato dall'assistenza professionale di operatori qualificati.

Dal primo luglio, con l'entrata in vigore della stagione "Bandiera Blu", le spiagge di Platamona, Porto Ferro e Porto Palmas dovranno inoltre soddisfare i requisiti di idoneità della Bandiera Blu. Tra questi, la qualità delle acque, l'efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria, la conservazione e la biodiversità degli ecosistemi marini e la pulizia della spiaggia. A ciò si aggiunge un adeguato sistema di raccolta differenziata, completo di gestione dei rifiuti pericolosi. 

Le più lette