Si è svolta oggi, presso Palazzo Bacaredda, la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso "Vetrine in rosso contro la violenza sulle donne".

Una iniziativa finalizzata a sensibilizzare la comunità sulla drammatica tematica della violenza contro le donne attraverso l'arte delle vetrine, in un’atmosfera di impegno e solidarietà. In particolare, la giuria popolare e tecnica ha esaminato con attenzione gli allestimenti delle attività commerciali e degli esercizi pubblici, valutando criteri come l'originalità, l'efficacia del messaggio e l'impatto visivo. A primeggiare è stata “Le delizie di Piras Roberto”, seguita da “Rolla srl” al secondo posto e “Farmasinara” al terzo.

Eurottica ha ricevuto una menzione speciale “per l'attualità ed efficacia del messaggio espresso” nella sua vetrina. Tutti i premiati hanno ricevuto una vetrofania e i complimenti del Comune di Cagliari, nell’ambito delle iniziative dedicate alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1999 e che si celebra il 25 novembre di ogni anno.

L'arte delle “vetrine in rosso” si è rivelata dunque un modo potente per coinvolgere la comunità nella lotta contro la violenza di genere, trasformando gli esercizi commerciali in veri e propri veicoli di messaggi di solidarietà e consapevolezza. L'auspicio è che anche l'iniziativa ,connessa alla cerimonia di oggi, possa contribuire a stimolare una riflessione e promuovere un cambiamento culturale essenziale per costruire una società più equa e inclusiva.

Le più lette