BANNER 300X250

Parco Geominerario. Al via contratto per 367 lavoratori ex ATI-IFRAS

Parte oggi il contratto sulle assunzioni di 367 dipendenti di ex Ati-Ifras, coinvolti nel progetto di sviluppo del Parco Geominerario Storico Ambientale della Sardegna. La nuova società che si è aggiudicata il bando pubblico - come previsto da norma regionale e gestito e attuato da Aspal attraverso una gara internazionale di “Facility Management” - ha proceduto così all’assunzione di 367 lavoratori totali, afferenti a diversi cantieri comunali, con un contratto a tempo determinato biennale che prevede anche attività formative e di crescita professionale. Ora l'obiettivo della Regione é quello di costruire il futuro dei lavoratori, attraverso progetti che mirano alla tutela dei siti archeologici, in piena sinergia con gli Enti coinvolti e le Amministrazioni comunali, cercando di dare continuità alle prospettive di occupazione, oltre i 2 anni previsti dal contratto.
Sottoscrivi questo feed RSS

giweather joomla module