Giovedì 23 febbraio, alle 16.30 presso la Scuola Primaria Sergio Atzeni di via Dessi Deliperi 32 a Cagliari, Demolab Ciusa incontra la comunità educante.

L’evento è rivolto principalmente ai docenti dell'Istituto Comprensivo Devinu, ma aperto anche a famiglie e insegnanti/educatori di altre scuole e servizi del territorio. Saranno presentati i risultati finora ottenuti con il progetto Demolab e si introdurranno le novità in arrivo per i prossimi mesi: un percorso gratuito di formazione docenti e interventi di arricchimento della dotazione libraria della biblioteca scolastica, in un’ottica di sostenibilità e continuità oltre la fine ufficiale del progetto.

Sarà inoltre presentata l’offerta educativa per i campi estivi 2023 rivolti a bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni, un servizio gratuito particolarmente utile per le famiglie del Quartiere Is Mirrionis.

Infine, l'intento dell’incontro è quello di inserire Demolab in un più ampio ecosistema di progetti e servizi presenti nel territorio che lavorano nell’ambito del contrasto alla povertà educativa e della promozione di competenze digitali e trasversali: una panoramica delle opportunità di collaborazione tra scuola e territorio con le testimonianze dello staff di Demolab e di altri attori della comunità educante, tra cui TechLAB4kids Aps, Associazione Laboratorio K, Associazione S.T.E.A.M., Inmediazione Aps, Associazione FABERAUS Aps, laboratorio FabLab Cagliari, Cooperativa Passaparola e Cooperativa Pantarei Sardegna. 

Dal 2021 la Scuola Primaria di via Meilogu a Is Mirrionis ospita un Atelier digitale, nato per favorire i processi di apprendimento mediante l’utilizzo delle nuove tecnologie applicate alla didattica: un luogo per sperimentare nuovi modi di insegnare e imparare, un presidio territoriale di supporto alla comunità per contrastare la povertà educativa minorile e la dispersione scolastica.

Demolab è un progetto della cooperativa sociale Archilabò finanziato dal Comune di Cagliari nell’ambito del POR FSE - ITI Is Mirrionis ed è rivolto prioritariamente alle alunne e alunni dell’Istituto Comprensivo Devinu delle classi quarte e quinte della scuola primaria e tutte le classi della secondaria, ma coinvolge anche insegnanti, famiglie e cittadinanza.

Le attività sono iniziate durante l’autunno 2021 e proseguiranno fino all’estate 2023.

Le più lette