Inaugurato questa mattina il nuovo Campus universitario, intitolato a Emilio Lussu.

L'opera, attesa da tanti anni, risponde all'esigenza di assicurare agli studenti un'accoglienza di qualità e rappresenta un segnale positivo, soprattutto alla luce delle recenti notizie sulle difficoltà incontrate dagli studenti universitari impegnati fuori sede.

In particolare, la struttura si presenta con ambienti moderni e accoglienti, cubature generose e diversi spazi e servizi per la vita studentesca come mensa, auditorium, sale studio, polo direzionale e aree all’aperto. Gli alloggi sono dotati di corridoi spaziosi, un bagno per ogni stanza che avrà due letti, e due ampie scrivanie. Un piano è dedicato a spazi collettivi e sale studio, mentre al piano terra troveranno spazio le attività commerciali. E per la consumazione dei pasti, la mensa prevede seicento posti con vista panoramica grazie alla grande vetrata. 

Il progetto, curato dall'architetto brasiliano Paulo Mandes da Rocha, di fatto recupera un'importante area cittadina che farà parte del tessuto urbano, occupando una posizione strategica in quanto prossima alla stazione dei treni e degli autobus, a due passi dal centro città.

Soddisfatto il presidente della Giunta Regionale, presente all'inaugurazione, che ha dichiarato: "é un punto di partenza, certamente. Siamo già pronti per realizzare il secondo lotto dell'opera, per garantire un livello di assoluta eccellenza agli universitari.” 

 

Le più lette