Banner Athlon

Cagliari. A Palazzo di Città “Corto Maltese Verso nuove rotte”

In evidenza Cagliari. A Palazzo di Città “Corto Maltese Verso nuove rotte”
Sono oltre 200 le opere originali del “padre della letteratura disegnata” che si potranno ammirare dal 6 agosto sino al 4 dicembre a Palazzo di Città. L'iniziativa “Corto Maltese Verso nuove rotte”, mette in mostra veri e propri tesori realizzati da Hugo Pratt, tra disegni, acquarelli e rarissime tavole, dai primi anni di attività sino alle ultime avventure vissute dal suo alter ego. Voluta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari, con la curatoria di Patrizia Zanotti, direttrice CONG e responsabile dell'opera editoriale di Pratt, l'esposizione “è una eccellente sintesi delle opere del maestro veneziano ed è un’importante occasione per consolidare l’offerta culturale della città, per cui l’Amministrazione comunale già ha reso disponibili due milioni di euro, che in questo modo si avvicina anche in maniera simbolica al suo mare”, come sottolineato dal primo cittadino, Paolo Truzzu, che ha incontrato la stampa presso piazza Palazzo. Soddisfazione é stata manifestata anche dall’assessore Maria Dolores Picciau: “la fortunata circostanza che ha permesso all’Amministrazione comunale di Cagliari di promuovere una qualificata mostra come quella dedicata a Pratt ci consente di articolare qualche riflessione sull’importanza di aprire il programma culturale cittadino a forme espressive che, nonostante spesso erroneamente derubricate come “minori”, così profondamente sono state capaci di cogliere i movimenti dell’immaginario collettivo e influenzarlo”.

“La mostra su Pratt - aggiunge l’esponente della Giunta comunale titolare della Cultura - non è solo, come è doveroso, un omaggio a un grandissimo maestro conosciuto in tutto il mondo per la pregnanza delle storie e per l’inconfondibile tratto. Ma vuole anche essere un contributo alla riemersione di temi eterni. In questo senso, la mostra si rivolge indistintamente ai vecchi cultori di Pratt, quelli che hanno avuto la ventura di attendere periodicamente la pubblicazione delle tavole di cui oggi si offre un'ottima selezione, e ai giovani, che sentono anch’essi il richiamo inconsapevole ma presente dell’avventura, dell’evasione, della libertà di esprimersi fuori dai canoni sociali tradizionali”.

Nelle eleganti sale di Palazzo di Città anche l’elmo di uno scafandro da palombaro d’epoca e una scultura-riproduzione di un guerriero Shardana, offerti per l’occasione dalla Marina Militare (ente Circoli M.M., Circoli sottufficiali Cagliari). A corredo dell’esposizione, sino alla fine dell’anno sono in calendario numerosi appuntamenti ed eventi collaterali sul tema del fumetto e dell’illustrazione. Da un omaggio pittorico all’opera di Pratt, a mostre sul fumetto e documenti d’archivio, da concerti a presentazione di libri e conferenze. Previsto anche un concorso di narrativa illustrata rivolta alle scuole. Il terminal partenze dell'aeroporto di Cagliari Elmas, infatti, ospiterà un omaggio pittorico all’opera di Pratt dell'artista Bob Marongiu e una mostra intitolata “Angeli tra le nuvole”, a cura del Centro Internazionale del Fumetto. L’Archivio Storico, la Biblioteca di Studi Sardi e tutto il Sistema Bibliotecario comunale affiancano l’esposizione principale con una selezione bibliografica e documentaria, rappresentativa dell’intero patrimonio comunale. Inoltre, nelle varie sedi del Sistema Bibliotecario verranno allestite vetrine bibliografiche con il materiale moderno, libri e fumetti, disponibile per il prestito a domicilio. A disposizione del pubblico tutto il posseduto relativo alla produzione fumettistica di Pratt. La mostra documentaria e bibliografica, intitolata “Itinerari di viaggio”, ospitata alla MEM di via Mameli 164, è stata realizzata a cura del personale bibliotecario e archivistico in servizio presso il Comune. I temi portanti nella scelta dei materiali richiamano l’idea del viaggio e delle mete esotiche, della scoperta di mondi nuovi e sconosciuti, riprendendo sia le avventure leggendarie di Corto Maltese, sia la vita non meno romanzesca dello stesso Pratt. La mostra promossa dall’Assessorato alla Cultura di Cagliari e Musei Civici, organizzata da CMS Cultura, con il sostegno di Fondazione di Sardegna e la collaborazione della Marina Militare, che con il Comandate Domenico Usai non è voluta mancare all’incontro coi cronisti di questa mattina di venerdì 5 agosto 2022. Presente Patrizia Zanotti, che ha spiegato con dovizia di particolari il percorso espositivo, “appositamente realizzato per la città di Cagliari”, trovando sintesi ed espressione nel personaggio di Corto Maltese.

Ultima modifica ilVenerdì, 05 Agosto 2022 17:09

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module