La prima giornata della 26a edizione di "Artigiano in Fiera" fa registrare un grande successo di pubblico per lo spazio allestito dalla Regione Sardegna.

Oltre tremila metri quadrati di spazio espositivo, 81 imprese presenti, di cui 30 dell’assessorato del Turismo, 18 in rappresentanza della Camera di Commercio di Nuoro, 40 espositori nel settore dell’agroalimentare e 3 artigiani.

L'evento, in programma sino all'11 dicembre prossimo a Fieramilano (Rho), vede protagoniste le eccellenze della Sardegna. Tra queste, quelle  del comparto agroalimentare, dei manufatti dell'artigianato artistico, con la gioielleria di qualità realizzata in corallo sardo e filigrana, ma anche l'arte della coltelleria. Un'occasione non solo per esporre tutti i prodotti tipici e di qualità dell'isola ma anche di metterli in vendita e offrire, ai moltissimi visitatori che hanno animato la prima giornata di esposizione, uno spaccato delle eccellenze che la Sardegna sa regalare.

Molto interessante e attraente anche il programma degli spettacoli previsti nello spazio di 400 metri quadrati inserito all’interno dell'area dedicata alla Regione Sardegna. Organizzato dalla Fondazione Maria Carta, il cartellone di eventi prevede infatti una rassegna di canti popolari, musiche e danze in abito tradizionale, con la partecipazione dei suonatori di launeddas, organetto, strumenti sardi e canto a tenore. Previste anche delle sfilate durante tutti i giorni dell’esposizione.