Ritorna il Premio Letterario Internazionale “Città di Sassari”, giunto ormai alla sua 18a edizione.

Un' evento conclusivo del progetto POP, dopo il Cantiere Poetico e il festival poetico internazionale della Sardegna Ottobre in Poesia, ideato e organizzato dal direttore artistico Leonardo Onida.

Il primo appuntamento è previsto per venerdì 1° marzo alle 10.30 al teatro del Convitto Nazionale Canopoleno di Sassari con la cerimonia di premiazione per le sezioni Edito poesiaNarrativa (romanzo o raccolta di racconti brevi) e Progetto musicale cantautorale (teatro-canzone, album), alla quale parteciperanno i vincitori del Premio 2023, l’autore Gian Marco Griffi, la poetessa Maria Rosal e la cantautrice Patrizia Cirulli.

Nato nel 2007 insieme al festival Ottobre in Poesia, il Premio Letterario Internazionale Città di Sassari ha visto ogni anno la partecipazione appassionata di oltre 2.000 studenti, tante le scuole dell’isola coinvolte, per un totale di 36.000 ragazzi che hanno assaporato e condiviso la poesia, incontrando poeti, partecipando alla costruzione di una idea di comunità con la cultura al centro, grazie al lavoro di insegnanti sensibili e visionarie.

Ad oggi il PLICS continua ad essere l’unico premio in Italia a dare la parola anche agli studenti come giurati. Saranno infatti loro i protagonisti della mattinata, con esibizioni e performance teatrali, messa in scena delle opere da loro decretate vincenti. La giuria delle scuole ha visto negli anni protagonisti gli studenti del liceo Canopoleno, Azuni, Margherita di Castelvì, Scientifico Marconi, Tecnico Industriale, Scientifico Spano, ITE Martini di Cagliari, Segni di Ozieri, Paglietti di Porto Torres e Classico di Alghero. Dal 2023 sono stati coinvolti anche il liceo Siotto di Cagliari, l’Istituto comprensivo “Gramsci - Rodari” di Sestu e il Tecnico Agrario “Pellegrini” di Sassari.

Il Premio Letterario Internazionale Città di Sassari vanta il patrocinio speciale della Presidenza della Repubblica, del Ministero dei Beni Culturali e della Commissione Nazionale UNESCO.

Appuntamenti anche con due degli autori vincitori del PLICS, venerdì 1° marzo alle 18.30 negli spazi della libreria Mondadori Dessì di Sassari per assistere ai dialoghi intorno a “Ferrovie del Messico”, il romanzo di avventura di Gian Marco Griffi insieme a Cele Fois, Giorgio Demuru e Nello Rubattu, tra i giurati della giuria speciale del premio.

Sabato 2 marzo alle 18.30 showcase all’Atelier di Poesia Popolare in via Principessa Jolanda 58 per  dialoghi e musica intorno al progetto di cantautorato “Fantasia, le poesie di Eduardo de Filippo in musica” di e con Patrizia Cirulli. A dialogare con la cantautrice il direttore artistico, Leonardo Onida.  Entrambi gli appuntamenti vedranno la partecipazione dell’associazione culturale C.L.I.P. il Collettivo Letterario Informale Performativo.

Le più lette