Banner Athlon

Cagliari. Anche a luglio non si ferma l'attività di controllo della Polizia Ambientale

Nelle prime due settimane di luglio sono proseguiti i controlli della Polizia Ambientale che si sono concentrati sulla verifica delle buste e dei rifiuti abbandonati, con il reperimento di elementi oggettivi utili all'identificazione degli autori, sugli appostamenti e sulle fototrappole. Queste attività hanno portato non solo al sanzionamento degli autori di comportamenti contrari alle normative sul corretto conferimento dei rifiuti, ma sono anche servite per scoraggiare attività non conformi. Nello specifico, sono stati effettuati controlli e presidi in diverse vie della città come via Gioberti angolo via Bacaredda, piazza De Gasperi, viale La Plaia, via Baylle, via Costituzione, via Regina Margherita, viale Regina Margherita angolo via Salvatore da Horta, Via Da Horta angolo via Torino, via Cimarosa, via Verdi, via Chiabrera, via Curie, Via Gazano, Via Cherubini, Via Fermi, Via Salaris (Gallerie Ormus), via Corsica, Isole ecologiche via Pacinotti, Via Pacinotti angolo Via Tiziano, Zona mercato S. Benedetto, via S. Bartolomeo, Via Castiglione, via Del Lentisco, via San Lucifero angolo vico San Lucifero, via Cocco Ortu, via Tuveri, via Dante, via Col D'Echele, Ex Ospedale Marino, quartiere di Santa Teresa a Pirri, via Toti, Via Santa Maria Goretti, Via Cantore, Piazza San Domenico, Piazza San Giacomo, intersezione tra Via Cadello e Via Is Mirrionis. Alcune sanzioni sono state elevate per errate esposizioni, ma allo stesso tempo gli operatori hanno provveduto a illustrare ai contravventori le corrette modalità di conferimento e i relativi orari. Tra i sanzionati un cittadino che, in via Tuveri, è stato individuato come autore degli abbandoni. Un verbale è stato elevato anche in via Mameli nei confronti del titolare di un'utenza non domestica e si è proceduto nello stesso senso anche in via Dante, via Ogliastra e viale Regina Margherita. L'obiettivo - come tiene a precisare l'Amministrazione Comunale - è quello, soprattutto con l'attività di informazione, di correggere i comportamenti errati e fare in modo che Cagliari sia sempre più pulita. Preziose, in questa chiave, sono le segnalazioni dei cittadini virtuosi che, oltre a mettere in atto una raccolta differenziata conforme alle regole, stanno utilizzando i canali messi a disposizione per individuare le situazioni di criticità. Questi i link utili per chiunque volesse indicare le criticità presenti:

Segnalazione pulizia stradale: https://cagliariportaaporta.it/segnalazione/carente-pulizia-stradale/

Segnalazione rifiuti abbandonati: https://cagliariportaaporta.it/segnalazione/rifiuti-abbandonati/

Contenitori danneggiati: https://cagliariportaaporta.it/segnalazione/contenitori-danneggiati/

Segnalazione mancati ritiri: https://cagliariportaaporta.it/segnalazione/seleziona-mancato-ritiro/

Reclami: https://cagliariportaaporta.it/segnalazione/reclami/

Cagliari. Continua l'attività di controllo della Polizia Locale

Stimolati anche dalle segnalazioni provenienti da parte della cittadinanza, Prosegue l'attività di controllo della Polizia Locale, guidata dal comandante Guido Calzia. Tra gli ambiti di maggior interesse anche quello connesso all'abbandono dei rifiuti. In questo senso, nell'ambito della programmazione delle attività e dall'analisi delle criticità connesse al territorio comunale segnalate anche dalla cittadinanza, venerdì '8 luglio 2022, nella via Farina, gli agenti hanno rinvenuto del materiale ingombrante. In particolare, il materiale non presentava nessun riferimento per poter risalire ai trasgressori e pertanto il Servizio Igiene del Suolo ne ha predisposto lo sgombero. Un'utenza domestica è stata invece sanzionata per un bidone carrellato del multimateriale non conforme.

Cagliari. Rilevamento della velocità nel mese di maggio 2022

Il Corpo Polizia Municipale di Cagliari ha reso noto i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo della velocità per il mese di maggio 2022. La comunicazione, finalizzata a sensibilizzare gli automobilisti per una moderazione della velocità, prevede il seguente calendario:

lunedì 2 - Asse Mediano, dalle 9 alle 13,30;

martedì 3 - via Lungosaline, dalle 14,30 alle 19;

mercoledì 4 - viale Salvatore Ferrara, dalle 9 alle 13,30;

lunedì 9 - Asse Mediano, dalle 14,30 alle 19;

martedì 10 - viale Salvatore Ferrara, dalle 9 alle 13,30;

mercoledì 11 - Asse Mediano, dalle 14,30 alle 19;

giovedì 12 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30;

martedì 17 - viale Salvatore Ferrara, dalle 14,30 alle 19;

mercoledì 18 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30;

martedì 24 - Asse Mediano, dalle 9 alle 13,30

In caso di superamento dei limiti di velocità, verranno applicate le sanzioni previste dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Cagliari. I controlli della velocità nel mese di aprile

Il Corpo Polizia Municipale di Cagliari, nell'ambito delle iniziative finalizzate a fare in modo che la velocità venga moderata e che diminuisca il numero di incidenti stradali, ha reso noto i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo della velocità per il mese di aprile 2022. Nello specifico, i controlli interesseranno:

lunedì 11 - viale Salvatore Ferrara, dalle 14,30 alle 19,00;

martedì 12 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30;

giovedì 14 - Asse Mediano, dalle 9,00 alle 13,30;

martedì 19 - viale Salvatore Ferrara, dalle 14,30 alle 19,00;

mercoledì 20 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30;

giovedì 21 - Asse Mediano, dalle 14,30 alle 19,00;

martedì 26 - viale Salvatore Ferrara, dalle 9,00 alle 13,30;

mercoledì 27 - via Lungosaline, dalle 14,30 alle 19,00;

giovedì 28 - Asse Mediano, dalle 9,00 alle 13,30;

In caso di superamento dei limiti di velocità verranno applicate le sanzioni previste dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Cagliari. I controlli della velocità nel mese di marzo

il Corpo Polizia Municipale di Cagliari ha reso noto i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo della velocità per il mese di marzo 2022. Questo il calendario: giovedì 10 - Asse Mediano, dalle 14,30 alle 18,00 martedì 15 - via Lungosaline, dalle 14,30 alle 18,00 venerdì 18 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30 martedì 22 - viale Salvatore Ferrara, dalle 14,30 alle 18,00 sabato 26 - Asse Mediano, dalle 9,00 alle 13,30 mercoledì 30 - via Lungosaline, dalle 9,00 alle 13,30 In caso di superamento dei limiti di velocità, verranno applicate le sanzioni previste dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Cagliari. Controlli e sanzioni nelle zone della movida

Proseguono nei fine settimana i controlli serali nelle zone della movida. Anche lo scorso sabato agenti della Polizia Locale in borghese hanno effettuato controlli nelle strade della movida, in particolare nelle piazze S. Eulalia, Dettori, S. Sepolcro, Savoia e Aramu e lungo le vie del quartiere Marina. Un giovane, dopo aver consumato del cibo da asporto, gettava volontariamente un involucro e si allontanava. Fermato dagli agenti è stato sanzionato. Gli stessi agenti in borghese hanno accertato poi la presenza di 6 bidoni carrellati in uso nelle attività di ristorazione esposti sul suolo pubblico, al di fuori dei giorni e degli orari consentiti dal Regolamento comunale sui rifiuti e igiene urbana. Successivamente all'accertamento della titolarità dei contenitori si procederà al sanzionamento. Soddisfatto l’assessore Alessandro Guarracino che sottolinea: ”come ribadito più volte, i controlli incessanti e la tolleranza zero verso i comportamenti incivili portano a risultati concreti”.

Cagliari. Mamma e figlio di 15 mesi travolti da un motociclista

Mamma e bimbo sono stati travolti mentre stavano attraversando in prossimità delle strisce pedonali in prossimità di una delle uscite del parco di Monte Claro. La donna non é stata ferita ma purtroppo il piccolo di 15 mesi, che si trovava nel passeggino, ha perso la vita. Responsabile dell'accaduto, un motociclista che, in un primo momento, é fuggito senza prestare soccorso, ma successivamente si é costituito, presentandosi presso la Polizia Stradale. Omicidio stradale, fuga e omissione dì soccorso sono le accuse che ora pendono sulla testa del centauro.

Cagliari. Abbandono di rifiuti: denunciato un imprenditore commerciale

Importante intervento della Sezione Vigilanza Igiene del Suolo del Corpo Polizia Locale che ha portato alla denuncia di un imprenditore commerciale per il reato ambientale di abbandono rifiuti. In particolare, a seguito di ripetute segnalazioni in località S.Elia e zone limitrofe e al termine di mirate indagini, si accertavano alcuni abbandoni di rifiuti di rilevante entità, mediante più depositi su suolo pubblico, su uno e più sterrati della citata località. L'attività investigativa, espletata anche attraverso l'utilizzo di sistemi di videosorveglianza nella dotazione dell'Amministrazione, ha portato alla luce l'esistenza dei citati depositi di rifiuti, costituiti da un ingente numero di sacchi in plastica, color nero, ben chiusi, tra loro ammucchiati, tutti colmi di rifiuti riconducibili ad un attività commerciale di somministrazione alimenti e bevande operante sul territorio comunale. I sacchi contenevano materiale non differenziato per tipologia, consistente, in ciascun sacco ispezionato, di confezioni di caffè linea bar, confezioni di latte, tazzine di carta per cappuccino e latte, bustine monouso di zucchero, bustine con palettine in legno, salviette da bar monouso, buste di panfette per tramezzini e scatolette di tonno, lattine di bibite, bottiglie in vetro di birra, bottiglie varie di liquori, ecc. Al responsabile è stato conseguentemente intimato di procedere alla rimozione, mediante ditta autorizzata, del materiale costituente rifiuto ed al suo successivo conferimento in discarica od altro centro di recupero. Il reato contestato di illecito abbandono di rifiuti prevede l'applicazione, per il contravventore, della pena dell'arresto da tre mesi a un anno o l'ammenda da duemilaseicento euro a ventiseimila euro a norma del T.U. Ambientale, con comunicazione alla competente Autorità Giudiziaria. L'intervento si inserisce in un quadro di attività messe in campo dall'Amministrazione Comunale, finalizzate alla prevenzione e repressione di comportamenti contrastanti con la disciplina urbana, volti a ripristinare il decoro ambientale delle aree cittadine.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module