Coronavirus. Aggiornamento del 15 settembre: 104 nuovi casi, 3 decessi

Nelle ultime 24 ore si registrano nell'isola 104 nuovi casi confermati di positività al Covid-19, sulla base di 2.945 persone testate. In totale, sono stati processati, fra molecolari e antigenici, 27.876 test. Si registrano anche 3 nuove vittime. Si tratta di due donne di 80 e 91 anni e un uomo di 81, tutti residenti nella Provincia di Sassari. Per quanto riguarda la situazione negli ospedali, i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 24, con un incremento di 1 unità rispetto all'aggiornamento precedente. I pazienti ricoverati in area medica sono invece 194. I casi di isolamento domiciliare sono 4.146.

Coronavirus. Aggiornamento del 14 settembre: 68 nuovi casi, 4 decessi

L'ultimo aggiornamento dell'Unità di Crisi Regionale fa registrare 68 nuovi casi confermati di positività al Covid-19, su 2.726 persone testate. In particolare i test processati, fra molecolari e antigenici, sono stati in totale 3.408. Si registrano anche 4 decessi: due donne ed un uomo residenti della Città Metropolitana di Cagliari, rispettivamente di 88, 94 e 81 anni, e un uomo di 86 anni residente nella Provincia di Sassari. Cala di una unità il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, attualmente 23. Diminuzione anche per il numero di persone ricoverate in area medica, ad oggi 201. I casi di isolamento domiciliare fanno registrare un significativo decremento e si attestano a quota 4.447.

Coronavirus. Aggiornamento del 7 settembre: 99 nuovi casi di positività, 3 decessi

Nelle ultime 24 ore in Sardegna sono stati registrati 99 casi confermati di positività al COVID, sulla base di 2.298 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 8.125 test. Si registrano anche 3 nuovi decessi. Nello specifico, un uomo di 83 anni residente nella Provincia di Sassari, una donna di 87 anni residente nella Città Metropolitana di Cagliari e una persona residente nella Provincia di Nuoro. Aumenta di 2 unità, a 30, il numero dei pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, mentre scende a 232 il numero di persone ricoverate in area medica. Decremento anche per i casi di isolamento domiciliare, attualmente 6.029.

Coronavirus. Aggiornamento del 5 settembre: contagi in calo, aumento dei pazienti in terapia intensiva, 3 decessi

Sono in calo, a 144, i nuovi casi di positività al Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore. In particolare, le persone testate sono 2.178, per un totale di 2.543 test processati e un tasso di positività che sale al 5,6%. Si registrano anche 3 nuovi decessi. Le vittime sono una donna di 49 anni e un uomo di 69 anni, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 79 anni della Provincia di Nuoro. Sale a 27 il numero di persone ricoverate in terapia intensiva, con un aumento di 2 unità rispoetto al precedente aggiornamento. Di contro, i pazienti ricoverati in area medica fanno registrare un calo di 2 unità a 231 totali. Cala anche il numero dei casi di isolamento domiciliare, attualmente 6.455.

Coronavirus. Aggiornamento del 3 settembre: 1 decesso e 269 nuovi casi di contagio

Il bilancio dell'ultimo aggiornamento sulla situazione coronavirus in Sardegna fa emergere 269 nuovi casi di positività al Covid-19. Un numero ricavato a seguito di 3.107 persone testate e 8.322 test processati, fra molecolari e antigenici. Il tasso di positività nell'isola si attesta quindi sul 3,2%. Si registra anche un decesso. Si tratta di una donna di 86 anni residente nella Città Metropolitana di Cagliari. Lieve aumento, a 24, dei pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre i ricoverati in area medica sono attualmente 227. Calo per i casi di isolamento domiciliare che si attestano a quota 6.835.

Coronavirus. Aggiornamento del 2 settembre: 268 nuovi casi di positività, 4 decessi

Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di Crisi Regionale si registrano 4 decessi e 268 nuovi casi di positività al Covid-19. In particolare, sono state testate 3.202 persone testate, per un totale di test processati, fra molecolari e antigenici, pari a 8.359. Dati che portano il tasso di positività al 3,2%. Tra i decessi si registra purtroppo anche una vittima di di soli 37 anni, residente nella Provincia di Sassari. A questa si aggiunge una donna di 64 anni della Città Metropolitana di Cagliari, un uomo di 71 anni residente nella Provincia di Oristano e una donna di 89 anni residente nella Provincia del Sud Sardegna. Scende a 23 il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva, mentre quelli ricoverati in area medica sono attualmente 228. Cala di 245 unità il numero di persone in isolamento domiciliare che sono 7.036.

Coronavirus. Aggiornamento del 28 agosto: 187 nuovi casi di positività, 3 decessi

Significativo calo dei contagi rispetto all'aggiornamento precedente. Infatti, gli ulteriori casi confermati di positività al Covid-19 sono 187, sulla base di 2.994 persone testate. Il dato, apparentemente migliore rispetto a venerdì 27 agosto, non comprende tuttavia i risultati provenienti da Carbonia, Oristano, Nuoro e Olbia, perché non pervenuti. In totale sono stati processati, fra molecolari e antigenici, 6.702 test. Si registrano 3 nuovi decessi. Nello specifico, un uomo di 63 anni e una donna di 70, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 63 anni, residente nella Provincia del Sud Sardegna. Calano di 4 unità i pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva, attualmente 20, mentre aumenta di 7 unità, a 240, il numero di pazienti ricoverati in area medica. Diminuisce a 7.728 il numero delle persone in isolamento domiciliare.

Cagliari. Tutto pronto per l' Open night vaccinale di martedì 31 agosto

"It's open night. C'mon": è il claim della campagna di comunicazione realizzata da ATS Sardegna, in collaborazione la Regione Autonoma della Sardegna e patrocinata dal Comune di Cagliari, che da oggi sarà sui canali social per pubblicizzare la data dell'open night vaccinale che si terrà il 31 agosto, all'hub della Fiera di Cagliari. Gadget colorati per tutti coloro che andranno alla fiera, una postazione per i selfie con l'hashtag #vaccinati e un dj set dalle ore 20 alle ore 24 per una serata all'insegna della leggerezza, ma sempre con la massima tutela della salute, ed evitando qualsiasi assembramento. La campagna "It's open night. C'mon" è stata studiata con una grafica che strizza l'occhio a giovani e giovanissimi (dai 12 ai 35 anni) che ancora non hanno ricevuto il vaccino anti covid, per invogliare ad effettuare l'immunizzazione e tornare così a fare in sicurezza tutte le attività ludiche, scolastiche, universitarie e sportive. L'accesso è libero sino alla mezzanotte, senza alcuna prenotazione. L'iniziativa cerca di raggiungere il maggior numero di giovani, in particolare la fascia 12-25 anni, e motivarli a vaccinarsi, con uno stile della campagna che riecheggia quello usato per gli eventi di svago dedicati ai giovani, veicolando il messaggio implicito che il vaccino è l'unica strada per tornare alla vita normale e divertirsi insieme agli altri. L'iniziativa comprende la realizzazione di una campagna social con card promozionali e, presso la Fiera, l'allestimento di un DJ set e di postazioni per i selfie da fare dopo il vaccino, da postare con l'hashtag #vaccinati. L'hashtag scelto per la campagna social è #vaccinati, che ha sia il senso di testimoniare sui social che si è fatto il vaccino (mi sono vaccinato!) che quello di esortare a farlo (vaccinati anche tu!). A tutti coloro che si vaccineranno durante l'open night saranno distribuiti dei braccialetti colorati personalizzati, sia come ricordo di una giornata "speciale", sia come valore simbolico di testimonianza pubblica della scelta di vaccinarsi. La campagna sarà sui principali canali social istituzionali della Regione Sardegna, di ATS Sardegna e del Comune di Cagliari.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module