Banner Athlon

Cagliari. Presentazione del giro della Sardegna a nuoto

In evidenza Cagliari. Presentazione del giro della Sardegna a nuoto
Parte il 1° luglio da Marina Piccola l'impresa di Corrado Sorrentino, protagonista del “Giro della Sardegna a Nuoto”. Una sfida da 700 km per l'oncoematologia pediatrica del Microcitemico di Cagliari. L'iniziativa che punta a sensibilizzare le persone verso temi importanti, vedrà il pluricampione impegnato in un percorso di circa 700 chilometri in 59 tappe da 12mila metri ciascuna. In pratica, il “Giro di Sardegna a nuoto”, dovrà raccogliere fondi per l'associazione Amelia Sorrentino ODV, che darà gambe al progetto per dotare di monitoraggio multiparametrico il reparto di oncoematologia pediatrica al Microcitemico di Cagliari. Di oggi la presentazione dell'evento patrocinato dal Comune alla MEM. A fare gli onori di casa è stato l'assessore Andrea Floris: "si tratta di un progetto. Rende orgogliosi tutti per la valenza sportiva e sociale”, ha ribadito il rappresentante della Giunta Truzzu titolare dello Sport. Il “Giro” partirà dunque il’ 1° luglio 2022 da Marina Piccola. Scortato da un’imbarcazione d’appoggio con a bordo personale medico, alle 9 del mattino Corrado Sorrentino farà le prime bracciate, direzione verso Terra Mala, la tappa n. 1 di 59. Il 2 luglio raggiungerà invece Solanas. E poi, un giorno dopo l'altro: Porto Giunco-Villasimius (3/7), Sant'Elmo (4/6), Cala Sa Figu (5/7), Porto Corallo (6/7), Isola di Quirra (7/7), Barisoni/Tertenia (8/7), Marina di Gairo/Capo S'Asta (9/7), Punta su Mastixi (10/7), Arbatax (11/7), Capo Monte Santu (12/7), Cala Sisine (13/7), Cala Gonone (14/7), Punta Nera (15/7), Canazellu (16/7), La Caletta/Siniscola (17/7),Budoni (18/7), Punta Sabbatino (19/7), Isola dei Topi/Tavolara (20/7), Capo Figari/Golfo Aranci (21/7), Punta Capaccia (22/7), Isola Porco (23/7), Isola Spargi (24/7), Porto Quadro (25/7), Vignola Mare (26/7), Costa Paradiso (27/7), Isola Rossa (28/7), Castelsardo (29/7), Sorso (30/7), Porto Torres (1/8), Punta Barbarossa/Asinara (2/8), Cala di Capotagliato (3/8), Punta de Lu Nibaru (4/8), Argentiera (5/8), Capo Caccia (6/8), Punta Poglina (7/8), Cala Ittiri (8/8), Bosa (9/8), Tre Foghe (10/8), Capo Mannu (11/8), Mal di Ventre (12/8), Capo San Marco (13/8), Capo Frasca (14/8), Marina di Arbus (15/8), Piscinas (16/8), Buggerru (17/8), Masua (18/8), Punta Niedda (19/8), Mazzaccara (20/8), Golfo di Palmas/Is Prunis (21/8), Porto Pino (22/8), Punta Levante (23/8), Capo Malfatano (24/8), Santa Margherita di Pula (25/8), Pula (26/8) e Sarroch-Capo Sant'Elia (27/8). Secondo il tabellino di marcia e meteo permettendo, Corrado concluderà la circumnavigazione della Sardegna il 28 agosto proprio a Cagliari, al porticciolo di Marina Piccola. “Altre iniziative animate dallo stesso spirito sono in programma per il futuro”, ha annunciato il campione. L’evento sarà accompagnato da un format quotidiano trasmesso dal portale Olimpia Azzurra. Gli aggiornamenti e le dirette saranno invece trasmesse sul portale Swimming Channel, nelle pagine Facebook Coach Corrado Sorrentino, Corrado Sorrentino, Atlantide Ssd, che è partner dell’evento. Nonché sul magazine specializzato Swim4life.
Ultima modifica ilMartedì, 28 Giugno 2022 17:34
giweather joomla module