Banner Athlon

Cagliari. Firmato protocollo d'intesa tra il Comune e la Federazione Italiana Scherma

In evidenza Cagliari. Firmato protocollo d'intesa tra il Comune e la Federazione Italiana Scherma
Siglato nella mattina di oggi un Protocollo di Intesa tra il Comune di Cagliari e la Federazione Italiana Scherma. Obiettivo dell'accordo, quello di confermare il capoluogo sardo come City Partner della FIS. A firmare il documento è stato il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu che ha ricevuto nel suo ufficio, al secondo piano del Palazzo Civico di via Roma, il Presidente nazionale della Federazione, Paolo Azzi. Il numero uno federale è stato accompagnato dal Presidente del Comitato regionale Sardegna, Gianmarco Tavolacci e da Maurizio Fuccaro del comitato organizzatore dei Campionati italiani under 23 di Scherma. Quella di Cagliari non è stata certo una scelta casuale, visto che la Federazione Italiana Scherma ha deciso di scommettere sul capoluogo sardo anche per il futuro. Con il Protocollo, infatti, i rapporti con l'Amministrazione comunale verranno rafforzati in vista di numerose iniziative che sono già in cantiere. A cominciare dai Campionati italiani under 23 di Scherma che sono in programma dal 26 al 28 novembre 2021 in città, ma anche in prospettiva, con Cagliari che sarà tra le città candidate ad ospitare, nel marzo 2023, i mondiali giovanili. Occasione da non perdere, secondo il primo cittadino Paolo Truzzu, considerato che i Campionati italiani porteranno in città oltre ottocento atleti provenienti da ogni regione italiani, ai quali si aggiungeranno tecnici, arbitri e accompagnatori.

“Il turismo sportivo – ha confermato il Sindaco – è stato uno dei primi a ripartire e noi ci stiamo specializzando nell'ospitare eventi internazionali in diverse discipline. Abbiamo in programma di completare un villaggio sportivo che si presti a questo tipo di manifestazioni, il tutto per uno sviluppo sempre migliore della nostra città”.

“Da competizioni come quella in programma a fine novembre a Cagliari – ha aggiunto Paolo Azzi – arriveranno i componenti della squadra Azzurra del futuro e per questo ci fa piacere che una manifestazione così importante si svolga in Sardegna. C'è un bel fermento attorno alla scherma nell'Isola e noi vogliamo alimentarlo”.

All'incontro di questa mattina hanno preso parte anche gli Assessori comunali allo Sport, Andrea Floris e alle Attività Produttive e Turismo, Alessandro Sorgia.

Ultima modifica ilMercoledì, 20 Ottobre 2021 16:07
giweather joomla module