BANNER 300X250

Cagliari. Fornitura gratuita di sacchetti igienici per le aree cani e potenziamento della vigilanza

In evidenza Cagliari. Fornitura gratuita di sacchetti igienici per le aree cani e potenziamento della vigilanza
L'Amministrazione Comunale di Cagliari ha deciso di dedicare un'attenzione particolare al considerevole numero di cagliaritani che possiedono un animale d'affezione. In questo senso saranno forniti e riforniti i dispenser per la distribuzione gratuita di sacchetti igienici per consentire ai cani di correre e giocare negli spazi a loro dedicati. L'iniziativa, resa possibile anche grazie alla collaborazione con la società Taxizoo, prevede per i prossimi 3 anni un nuovo modello di gestione che interesserà le 32 aree cani sparse per la città. Tra queste anche quella di via Figari dove, questa mattina, il sindaco Paolo Truzzu ha incontrato gli organi di stampa per spiegare loro che quella tra Comune e Taxizoo è “una partnership pubblico-privato”. L'obiettivo è triplice: “migliorare la qualità delle aree cani, garantire un servizio alla cittadinanza e migliorare complessivamente il decoro e la qualità della città”. Oltre ai sacchetti e ai dispenser per la loro distribuzione, sempre senza alcun compenso, Taxizoo istallerà anche la cartellonistica sulle modalità di fruizione, col numero di telefono da contattare per eventuali suggerimenti e segnalazioni. Prevista anche l'effettuazione di verifiche periodiche per gli interventi di manutenzione e, in caso di criticità, il servizio di segnalazione al Comune, finalizzato a mettere in atto tutte le azioni necessarie per eliminarle. A costo zero per le casse comunali, l’iniziativa “sposata dal sindaco e da tutti i colleghi di Giunta - ha sottolineato l’assessore Alessandro Sorgia, ringraziando, Sergio Podda, responsabile della società Taxizoo – evidenzia ancora una volta la predisposizione delle attività produttive cittadine di mettersi al servizio di Cagliari e dei suoi abitanti. Ma anche dell'intero territorio della Città Metropolitana, quando in pieno lockdown, l'impresa Taxizoo si occupava di consegnare gratuitamente a domicilio il cibo per gli animali d'affezione”. A salutare positivamente la proposta anche l'assessore Alessandro Guarracino. Per il titolare dell'Ambiente e dell'Igiene del suolo “questo come altri che l'Amministrazione sta portando avanti, si inquadra in un progetto più ampio volto a mantenere attenta la sensibilità sull'aspetto ambientale e sul decoro cittadino”. All'incontro con i giornalisti di questa mattina di martedì 8 giugno 2021 anche il consigliere Angioni Antonello ed Enrica Anedda Endrich. Nella tripla veste di presidente della Commissione Cultura, Spettacolo e verde pubblico, cittadina e appassionata di cani, Anedda Endrich ha parlato di occasione di “collaborazione pubblico-privato importante”. Con ciò “l'Amministrazione comunale non può che crescere attraverso le iniziative e l'impegno delle associazioni private che così si sentono maggiormente parte integrante della comunità”. Inoltre “il servizio che viene proposto nelle oltre 30 aree cani della città è importante certamente per quanto riguarda il ricambio dei sacchetti, ma perché svolge anche una funzione di vigilanza”.
Ultima modifica ilMartedì, 08 Giugno 2021 20:01

giweather joomla module