BANNER 300X250

Golfo Aranci. Indagate 17 persone per abusi edilizi

In evidenza Golfo Aranci. Indagate 17 persone per abusi edilizi
Sono 17 le persone iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Tempio Pausania. Sulla loro testa pende l'accusa di lottizzazione abusiva, abuso d'ufficio e realizzazione di opere in assenza del titolo abilitativo valido. In particolare, i capi d'accusa sono connessi alla realizzazione di undici ville lussuose a due passi dal mare, alcune con piscina, per un valore complessivo di 10 milioni di euro. Le costruzioni, edificate all'interno del complesso "Ville del Golfo", in località Terrata, sono state sottoposte a sequestro da parte dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Cagliari. Tra le persone coinvolte, il responsabile dell'Ufficio Tecnico del Comune di Golfo Aranci, il progettista, l'amministratore della società di costruzioni, i direttori dei lavori che si sono susseguiti negli anni. A loro si aggiungono anche i compratori: 4 cittadini tedeschi e sette italiani che abitano in Lombardia, Lazio e Puglia.
Ultima modifica ilMartedì, 08 Giugno 2021 19:50

giweather joomla module