Sono passati ormai quattro mesi dalla chiusura di via Dettori, nel quartiere della Marina, causati dai crolli.

Un lasso di tempo importante, durante il quale le attività commerciali della zona sono rimaste chiuse e quindi senza introiti. A parziale sollievo dei commercianti coinvolti, la Regione, attraverso il Comune di Cagliari, ha stanziato 500 mila euro.
 
Risorse che consentono all'Amministrazione Comunale di dare il via al bando per l'erogazione dei contributi. 

A supportare gli operatori danneggiati, con un apposito servizio di assistenza tecnica il raggruppamento temporaneo di impresa composto da  Interforum Srl e P.A. Advice Spa.
Nello specifico, le suddette aziende dovranno mappare le diverse problematiche dei danni subiti da parte delle attività commerciali coinvolte, per meglio definire le caratteristiche del bando per l'erogazione dei contributi.
 
Inoltre, il raggruppamento temporaneo di imprese avrà il compito di fornire assistenza tecnica alle imprese per la presentazione delle domande, supporto agli uffici comunali nell'istruttoria delle pratiche, nella concessione dei contributi e nella rendicontazione.

Le più lette