Federalberghi Sardegna. Campagna di sensibilizzazione contro i furti di sabbia, conchiglie e ciottoli

Iniziativa di sensibilizzazione di Federalberghi Sardegna a tutela dei mari e le spiagge dell'isola. A parlare è un mucchietto di sabbia che, rivolgendosi ai turisti dice: "Amico, non portarmi via". A fare da sfondo, la bandiera dei quattro mori. Un'idea nata a seguito dei continui furti di sabbia, conchiglie e ciottoli da parte di turisti maleducati. L'associazione degli albergatori ha quindi invitato tutti i suoi associati a informare i propri ospiti, italiani e stranieri, sul divieto, punito dalla legge, di asportare materiali e specie protette dalle spiagge sarde. Tutto il materiale di sensibilizzazione sarà disponibile presso le hall degli alberghi e presso gli stabilimenti balneari. Oltre ad un mero fatto di educazione e rispetto, l'"estrazione abusiva di arena o di altri materiali" è trattata in maniera specifica dall'articolo 1162 del codice della navigazione.

Mandela Day Sardegna a Cagliari e Sestu

Dal 18 al 19 luglio, tra Sestu (Casa Ofelia) e Cagliari (MEM), andrà in scena la sesta edizione del "Mandela Day Sardegna". Al centro dell'evento, la presentazione del libro “ROSA NEGRA”, mostra fotografica MANDELA DAY SARDEGNA, azioni, incontri e dibattiti focalizzati sulla sensibilizzazione alla cultura della pace ed al legame tra Amilcar Cabral e gli altri personaggi della mostra. La sera spazio alla musica con Banda sbandati, esibizione ballo afro con Brown Douglas e Daniela Sotgiu e l’animazione con le percussioni aficane di Mamadou Mbengue e Momar Gaye. La sesta edizione del Mandela Day Sardegna, rappresenta una giornata di festa internazionale, nata per celebrare la memoria del premio Nobel per la pace Nelson Mandela, primo presidente sudafricano a essere eletto dopo la fine dell'apartheid nel suo Paese. Un uomo simbolo dell'uguaglianza e dell'antirazzismo, durante tutta la sua vita in lotta per difendere la pace e la libertà di pensiero. Madiba (questo è il nomignolo con il quale veniva chiamato all'interno del clan dell'etnia Xhosa), ha saputo dosare differenti approcci politici e pragmatici alla lotta di liberazione del suo popolo, costituendo un importante modello ed esempio per la politica mondiale. La manifestazione, ricorrenza istituita dall'ONU nel 2009, quest’anno avrà al centro la presentazione del libro “ROSA NEGRA” di Amilcar Cabral, incentrato su temi strettamente connessi alle vicende drammaticamente attuali legate ai fenomeni migratori. Il tutto, con l'accompagnamento della musica di Banda sbandati e l’animazione i Mamadou Mbengue con Momar Gaye. La partecipazione all'evento, organizzato dalle associazioni La Rosa Roja, Mezcla Intercultura, CSV Sardegna Solidale, con l'adesione, tra gli altri, della Caritas Diocesana di Cagliari, Forum Sad, e con il patrocinio del Comune di Sestu, è gratuito.

Spettacoli. Concerto dal vivo di Luis Fonsi all'Opera Beach Arena del Poetto

Inizialmente previsto alla Forte Arena, il concerto dal vivo di Luis Fonsi si svolgerà il 15 agosto 2019 presso l’Operà Beach Arena. L'artista sarà la Guest Star de La Festa Latina, un grande party che, dalle ore 21:00 alle 04:30, vedrà protagonisti alcuni dei dj, ballerini e artisti più noti del panorama musicale latino, riprendendo il format consolidato della Bebecita Latin Music on the Beach. Per ben cinque volte vincitore del GRAMMY® latino, compositore, musicista e produttore dal Porto Rico, Luis Fonsi è uno personaggi dei più importanti della sua generazione nel panorama della musica latina, meglio conosciuto come "The Voice of Pop", con oltre 20 anni di carriera alle spalle. Sin dalla sua uscita nel gennaio 2017, il suo successo mondiale "Despacito" detiene il record per il maggior numero di settimane trascorse in cima alle classifiche Billboard 100. È, inoltre, il video più visto nella storia di YouTube, con oltre 6,2 miliardi di visualizzazioni. La clip ha anche vinto un Grammy Latino per il miglior video musicale, oltre ad altri importanti riconoscimenti. Il suo nono ed ultimo album in studio "Vida", che comprende, tra gli altri, successi internazionali come "Despacito" ft. Daddy Yankee e Justin Bieber, "Échame La Culpa" ft. Demi Lovato, "Calypso" ft. Stefflon Don, e "Imposible" con Ozuna, è diventato l'unico album latino ad aver ottenuto dall’ente statunitense RIAA 22 Dischi di Diamante, 50 di Platino e diversi dischi d'oro in soli tre mesi nel 2019. Gli Early Ticket sono disponibili fino ad esaurimento posti al prezzo di 25,00 Euro + d.d.p. attraverso il circuito Box Office SardegnaCagliari.

Allerta incendi. Pericolo elevato per giovedì 18 luglio

A causa delle elevate temperature ed il forte vento, la Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Sardegna ha pubblicato un nuovo Bollettino di previsione di pericolo di incendio alto per la giornata di giovedì 18 luglio. Ad essere interessata anche la zona di Cagliari dove il livello di rischio è contraddistinto dal colore arancione. Nello specifico, in questo stato, le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l'evento, se non tempestivamente affrontato, può raggiungere dimensioni tali da renderlo difficilmente contrastabile con le forze ordinarie, ancorché rinforzate, potendosi rendere necessario il concorso della flotta statale.

Lavoro Sardegna. Aumenta la disoccupazione

Lo conferma un rapporto dell'Ufficio studi di Confcommercio, elaborato su dati Istat e Movimprese. In particolare l'indagine, effettuata comparando i dati del 2008 con quelli consolidati del 2018, mette in evidenza come il numero di residenti rimanga stabile, mentre la disoccupazione risulti in aumento con un saldo in attivo per il numero delle imprese. Di fatto il tasso di disoccupazione passa dal 12,2% nel 2008 al 15,4 del 2018. Tutto questo a fronte di un modestissimo incremento dei residenti (da 1,641 milioni a 1,644 milioni). Il tasso di disoccupazione giovanile evidenzia invece un lieve calo dal 36,8% del 2008 al 35,7% dell'anno scorso. Nello specifico, gli occupati in Sardegna sono 582 mila, per lo più impiegati nel settore dei servizi (il 77,9%). Per le altre attività gli occupati sono il 53,2%, mentre il 24,7% si colloca nel commercio, alberghi e ristoranti. In coda l'industria (16,4%) e l'agricoltura (5,7%). Il numero totale di imprese sarde ha raggiunto le 169.785 unità. La maggior parte di queste si trova nel capoluogo regionale e hinterland (70.250). Seguono Sassari (55.820), Nuoro (29.379) e Oristano (14.336). Entrando nel dettaglio, le attività commerciali sono 41.510, quelle attive nel comparto dell'industria sono 34.943. Le imprese operanti nell'ambito dell'agricoltura sono 34.696.

Prevenzione incendi. La regione riconosce l'impegno delle associazioni venatorie

Regione Sardegna, direzioni generali del Corpo forestale, Protezione civile e cacciatori hanno sottoscritto un protocollo finalizzato alla collaborazione reciproca per il potenziamento delle attività di prevenzione degli incendi. In particolare, tutte le parti coinvolte si impegnano nelle diverse fasi che costituiscono il pericolo incendi: dall'avvistamento di roghi da postazioni fisse, alla ricognizione del territorio, fino all'allarme, attraverso il numero di emergenza 1515. In questo contesto, un ruolo di rilievo viene attribuito alle associazioni venatorie che mettono a disposizione una rete di circa 40 mila associati in tutta l'Isola. Un aiuto significativo, vista la profonda conoscenza del territorio vantata dai cacciatori.

Competitività. La Sardegna al 244° posto in Europa

Sviluppo economico, innovazione, welfare, infrastrutture e turismo. Ambiti in cui la Sardegna esprime risultati abbastanza deludenti, piazzandosi al 244° posto nella speciale classifica stilata e presentata da Cna, riguardante le Regioni Europee. In base al rapporto l'87% delle regioni europee è infatti più competitiva della nostra regione che dimostra evidenti difficoltà anche nei confronti con i suoi concorrenti mediterranei come isole Baleari, Malta, Cipro, Corsica, Croazia, Adriatica, Algarve e Creta, tutti con piazzamenti più dignitosi nella speciale classifica di Cna. Tra le criticità amggiori, una scarsa efficienza produttiva che caratterizza il modello turistico applicato nell'isola. Altro aspetto negativo, il reddito pro capite, che piazza la Sardegna al 218° posto in Europa e al 16° in Italia, unitamente alla scarsa capacità di produrre e assorbire innovazione (226° posto). Molto basso anche il numero dei laureati che raggiunge il 14,5% dei residenti tra 25 e 64 anni. A completare il quadro non certo esaltante, il rischio povertà per il 38% della popolazione e il tasso di disoccupazione giovanile al 47%. Sul tema è intervenuto l'assessore regionale ai Lavori pubblici, Roberto Frongia che ha sottolineato come occorra accelerare sulle infrastrutture, riducendo i tempi della burocrazia per poter agevolare la spesa delle tante risorse a disposizione.

Vertenza latte. A novembre 1 euro al litro

A confermarlo è il ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio a margine di un convegno a Cagliari su turismo e agroalimentare. Centinaio ha infatti ricordato il percorso intrapreso dal Governo per fare in modo che dagli attuali 74 centesimi al litro si passi a 1 euro entro novembre. "Abbiamo fatto il decreto emergenze senza nemmeno un voto contrario né alla Camera né al Senato - ha sottolineato il ministro - mettendo sul tavolo tutto ciò che avevamo concordato, compresi i 29 milioni di euro, la ristrutturazione della filiera e del consorzio". Ora i pastori attendono che il Governo si attenga al patto sottoscritto con la stretta di mano data al ministro.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module