Parlare le lingue divertendosi. Di Giulietta Grauso

Stefania Giovanrosa, 36 anni e Roberto Meloni, 38 anni, gestiscono da anni un'idea di Emilio Spanu avuta durante un viaggio negli Stati Uniti. Si tratta di un gruppo, o meglio di più gruppi, uomini e donne, uniti dalla volontà di parlare in lingua straniera. Le persone, senza limiti di età, si ritrovano in un locale scelto apposta e svolgono un'ora di conversazione tra di loro nelle varie lingue scelte per i gruppi. Emilio Spanu vide tali gruppi per la prima volta negli Stati Uniti, in occasione di un suo viaggio e decise di riproporre l'esperienza qui a Cagliari, nel 2009. Dal 2010 sono Stefania e Roberto a gestire questi gruppi di lingue, che ora sono diventati 4: uno di inglese, uno di francese, uno di spagnolo, ed uno di tedesco, seguito da Alessandra Piludu. Imparare le lingue in un ambiente informale, semplicemente conversando, è il senso profondo dei gruppi, un amore vero ed autentico per le lingue è il motore che spinge queste persone a darsi degli appuntamenti settimanali per parlare insieme. L'iniziativa è completamente gratuita. Sono tutte persone che non si conoscono, e che per questo hanno certamente molte cose da dire agli altri. Inizialmente gli appuntamenti si svolgevano all'Hotel Mediterraneo, poi al bar della Rinascente, il Keto ed ora, dal 2012, al bar “Lima Lima”. Il Comune di Cagliari inizialmente diede dei finanziamenti. Ora i gruppi si autogestiscono. Anche ad Oristano vi è un'iniziativa simile. Stefania è laureata in lingue e letteratura straniera ed ha una grande passione per l'inglese ed il francese. Ha vissuto in Francia per nove mesi per il progetto Erasmus. I gruppi si incontrano ogni mercoledì e domenica alle ore 19,00 presso il bar Lima Lima per parlare in inglese. Ogni venerdì, sempre alle 19,00 e nello stesso bar, per il francese ed ogni giovedì, stessa ora e stesso bar, per lo spagnolo. Ci sono più o meno dieci persone per ogni gruppo, ma si è arrivati ad essere addirittura in 80. Per questo motivo sono stati creati più tavoli di conversazione. Il livello linguistico è vario, dal livello base a quello più evoluto. Sono state anche organizzate delle feste, come quella per il centesimo meetting. I partecipanti hanno formato vari gruppi su Facebook: cagliari english language conversation group; hispanohablantes di Cagliari; il club de conversation francaise a Cagliari e Cagliari free language network. In passato organizzarono anche un gruppo di conversazione in italiano per studenti stranieri, ma ora è bloccato. La speranza è che vi siano sempre più persone desiderose di parlare in un altra lingua, uscendo un po' dal proprio guscio ed aprendosi ad altre culture. Questo progetto vuole portare a Cagliari un vento di freschezza e di apertura verso l'Europa. Giulietta Grauso
Sottoscrivi questo feed RSS

14°C

Cagliari

Cloudy

Humidity: 93%

Wind: 6.44 km/h

  • 13 Dec 2018 14°C 7°C
  • 14 Dec 2018 15°C 11°C