Pula. Educazione alla legalità per i giovani

In evidenza Pula. Educazione alla legalità per i giovani
Presentato a Casa Frau, alla presenza della prefetta di Cagliari Romilda Tafuri, del dirigente regionale della Polizia postale Francesco Greco, del presidente del tribunale per i minori Guido Pala e del direttore dell'osservatorio cybercrime Sardegna Luca Pisano, il Percorso di educazione alle legalità incentrato su azioni di contrasto al cyber bullismo, promozione della cultura e del rispetto dell'ambiente, lotta agli atti di vandalismo e inquinamento. L'iniziativa, che si configura come un vero e proprio progetto di formazione rivolto ai ragazzi sull'utilizzo delle "life skills", che serviranno a sviluppare l'autoconsapevolezza e il pensiero critico, é promosso dall'Assessorato Comunale alla Pubblica Istruzione, in collaborazione con l'Istituto comprensivo Benedetto Croce e l'istituto di formazione Ifos. L'obiettivo di fondo del progetto è quello di favorire nei giovani l'educazione alla legalità e alla cittadinanza attiva, promuovendo il rispetto delle regole sociali dei beni comuni e la cultura della segnalazione.
Ultima modifica ilSabato, 09 Marzo 2019 19:11

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

3°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 77%

Wind: 14.48 km/h

  • 03 Jan 2019 13°C 1°C
  • 04 Jan 2019 12°C 1°C