Arzachena. Ciclista travolto da un'auto perde la vita

E' accaduto questa mattina nel centro gallurese poco dopo le 12.30, in prossimità dell'incrocio di viale Aldo Moro. La vittima è un ciclista sassarese, nato a Como ma da anni residente in città. In base ai primi rilievi dei Carabinieri di Arzachena, il tragico incidente sarebbe ascrivibile al mancato rispetto del semaforo rosso da parte del il ciclista. Una leggerezza costata cara in quanto proprio in quel momento spraggiungeva un'auto che non ha potuto far niente per evitarlo. Nonostante i primi soccorsi del conducente del mezzo e dei medici del 118, giunti sul posto subito dopo l'incidente, per il ciclista non c'è stato niente da fare. Il conducente dell'auto è risultato negativo all'alcoltest.

Arzachena. Ciclista travolto da un'auto perde la vita

Dopo la notizia, apparsa su tutti i giornali regionali, della nuova inchiesta per la morte del marito, Valentina Pitzalis, pur accogliendo con favore l'apertura di un fascicolo a suo carico, sperando che la verità trionfi, non ci sta. "Per l'ennesima volta mi trovo, come spesso capita a chi riesce a scampare a un femminicidio, a dover portare prove a mio favore. In questa vicenda le uniche verità sono le cicatrici del mio corpo martoriato dal fuoco appiccato da Manuel per uccidermi". La sua versione dei fatti ("è stato Manuel, voleva uccidermi, mi ha cosparso di benzina e mi ha dato fuoco"), ora viene messa in discussione anche se la sua iscrizione nel registro degli indagati rappresenta un atto dovuto connesso all'esposto presentato dalla famiglia dell'ex marito. Tra i reati ipotizzati quello dell'omicidio volontario e quello del consenziente (fattispecie prevista per chi uccide qualcuno che chiede di essere ucciso). A ciò si aggiungono istigazione al suicidio e incendio doloso. La palla passa ora alla Procura che potrebbe ordinare la riesumazione del corpo del marito per poi valutare eventuali segni di violenza presenti nei resti.

Capodanno in Sardegna. A Cagliari festa in piazza, Gualazzi a Sassari, Dolcenera ad Arzachena

Mentre Cagliari si appresta a festeggiare la notte di San Silvestro con concerti diffusi tra le principali piazze cittadine, grandi nomi dello spettacolo faranno la loro apparizione in Sardegna. A Castelsardo, per Capodanno è prevista la presenza di Max Gazzè, mentre Raphael Gualazzi sarà di scena a Sassari. Dolcenera sarà invece protagonista ad Arzachena, Ron a La Maddalena e Povia a Fonni. Insomma, grande spettacolo e grande musica con artisti di grido anche se un'attenzione particolare verrà dedicata alle misure di sicurezza, inevitabilmente rafforzate a seguito dei tragici fatti accaduti recentemente a Berlino.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari