Scuola. Progetti "Linguaggio di genere" ed "Educazione scolastica". Premiati Tortolì e San Giovanni Suergiu

A conferire il premio agli studenti dell'Istituto superiore Iti di Tortolì e dell'Istituto Comprensivo di San Giovanni Suergiu-Giba c'erano il presidente della Regione Francesco Pigliaru, con gli assessori della Pubblica Istruzione e degli Enti locali, Giuseppe Dessena e Cristiano Erriu. Insieme a loro anche la commissione valutatrice, rappresentata dalla garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza, Grazia Maria De Matteis, e la giornalista Rai Flavia Corda. I due istituti, che si sono classificati al primo posto nei progetti "Linguaggio di genere" (Tortolì) ed "Educazione scolastica" (San Giovanni Suergiu-Giba), hanno ricevuto il premio al Liceo Siotto Pintor di Cagliari. Un importo di mille euro ciascuno, da destinare a progetti scolastici sulle pari opportunità.

Bahia (Brasile). Al Global Stone Congress gli studiosi dell'Ateneo cagliaritano

Giacimenti, estrazione, design, recupero ambientale. Sono questi i temi principali del Global stone congress di Bahia, l'appuntamento biennale diventato un vero e proprio riferimento internazionale per gli esperti. All'edizione 2018, che si è tenuta nel mese di aprile, hanno partecipato anche i ricercatori dell’Università di Cagliari, molto apprezzati per le loro ricerche sulle rocce ornamentali. In particolare gli specialisti dell'Ateneo, Nicola Careddu e Graziella Marras, del dipartimento di Ingegneria Civile, ambientale e architettura hanno presentata la mappa dei giacimenti in Sardegna e uno studio finanziato dalla Regione. I lavori congressuali si sono sviluppati in aula e con “visite tecniche” alle cave di blue granite sodalite e di pegmatite blu. Il contributo dell’Ateneo del capoluogo con i suoi specialisti, si è sviluppato con due relazioni di pregio. Nicola Careddu, nella sessione “Sustainability” ha presentato la relazione “How can dimension Stone Industry can meet the fundamental values of geoetics?”. Tematica di forte impatto ingegneristico, economico e strategico. “Ho discusso sulla sostenibilità del settore delle rocce ornamentali” spiega il docente. Nella stessa giornata Graziella Marras ha discusso su "Health and Safety overview related to dimension stone sector: Italian context". “Ho illustrato un inquadramento, inerente la salute e sicurezza sul lavoro nel comparto del settore delle rocce ornamentale con elaborazioni dei dati relativi agli infortuni sul lavoro dell'ultimo quinquennio” scandisce la ricercatrice. Careddu e Marras hanno presentato anche la “Map of natural stones from Sardinia”. La mappa ha il patrocinio dell’ateneo. Dai laboratori della facoltà di Ingegneria in piazza d’Armi è approdato a Bahia anche lo studio "Reduction of marble waste landfills through the enhancement of CaCO3", basato su un progetto finanziato agli specialisti cagliaritani dalla Regione Sardegna.
Sottoscrivi questo feed RSS

19°C

Cagliari

Mostly Cloudy

Humidity: 82%

Wind: 8.05 km/h

  • 19 Oct 2018 23°C 18°C
  • 20 Oct 2018 23°C 18°C