Cagliari. Alternanza Scuola Lavoro: studenti in piazza

Gli studenti dell’Uds tornano in piazza venerdì 24 novembre, per rivendicare un’Alternanza Scuola Lavoro più giusta. IL corteo si snoderà per le vie cittadine, da piazza Gramsci all’Assessorato regionale della Pubblica Istruzione, in viale Trieste. ‘Riscatto è ora’ per spezzare la catena dello sfruttamento. E' questo il motto adottato dagli studenti. Infatti a servirsi degli studenti ci sono grandi aziende multinazionali: Ibm, Intesa San Paolo, Zara, Mc Donald’s, Poste Italiane, Coop e Fca. Le esperienze coinvolgono decine di migliaia di ragazzi in tutte le regioni. “La Legge 107 non garantisce tutele agli studenti in Alternanza - sottolinea Gabriele Serra, portavoce dell’Uds Cagliari -. Vogliamo colmare questo vuoto con uno Statuto capace di assicurare percorsi realmente formativi, vicini alle esigenze nostre e delle scuole”. Gli Stati generali dello Sfruttamento - questo il nome della mobilitazione nazionale promossa da Rete della Conoscenza, Link Università e Unione degli Studenti - si svolgeranno in oltre 40 città italiane. A supporto dei giovani anche alcuni sindacati.

Cagliari. Studenti liceali all'università per il progetto di alternanza scuola lavoro

Lunedì 20 febbraio gli studenti del liceo scientifico Michelangelo inizieranno il loro percorso di alternanza scuola lavoro presso l'Università di Cagliari, ospitati dal Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali. L'esperienza, che coinvolge circa 300 studenti delle terze e quarte classi, durerà fino al 25 febbraio. Coordinato dalla prof.ssa Carla Massidda, il progetto prevede la simulazione del percorso proposto agli studenti che si iscrivono nei corsi di laurea di Economia e Gestione Aziendale ed Economia e Finanza. Tra le attività che che gli studenti ospiti potranno seguire direttamente, la presentazione generale dei corsi di laurea e le lezioni di 18 materie, appositamente individuate dai docenti. L'iniziativa rappresenta un importante passo in avanti del sistema dell'istruzione italiana che, in questo caso, consentirà un vero e proprio approccio alla vita universitaria, agevolando la difficile fase dell'orientamento che si manifesta al termine del corso di studi presso gli istituti di istruzione secondari. Prevista, al termine del progetto, l’elaborazione di un video finalizzato a raccontare l'"esperienza da universitari" vissuta dagli studenti del Michelangelo.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari