Cagliari. Concorso Reporters of the night: primo premio per l'Istituto Azuni

“Homo Sapiens”, il video girato da Alessandro Favarolo e Marco Mereu (Istituto Azuni, Cagliari) si aggiudica il primo premio di 400 euro messo in palio dal concorso Reporters of the night. Seconda piazza per “PigaScienze” e il filmato “Scienza è…unione!” di Jaime Curreli, Alessandro Caputo, Irene Galizia e Rebecca Pisanu (liceo classico Villacidro). Per loro un premio di 150 euro. Al terzo posto, con un premio di 150 euro, il team “Fbi” del Convitto nazionale di Cagliari, formato da Benedetta Podda, Irene Muscas e Francesco Puddu con “Perché la ricerca”. Menzione speciale per “Alì Babà” di Marco Usala e Francesca Pisano, sempre del Convitto, con il video “Un salto nella scienza”. Presenti alla premiazione artisti-autori, applauditi dai compagni di classe, dai propri docenti, dalla giuria, dal rettore Maria Del Zompo e dal pro rettore Micaela Morelli. Il concorso, rilanciato dall’ateneo di Cagliari, ha visto protagonisti oltre cento ragazzi in rappresentanza di una ventina di istituti e licei di Cagliari e provincia. “Siate curiosi, inseguite le vostre passioni, credete sempre in quel che fate. E soprattutto, non mollate mai”, con queste parole il rettore Maria Del Zompo si è rivolta ai ragazzi che hanno preso parte all'evento. A giudicare i lavori presentati una commissione composta da Antioco Floris (presidente), Elisabetta Gola (segretario) e la giornalista Susy Ronchi.

Cagliari. "Reporters of the night", il premio ai video dei ragazzi delle superiori

Lunedì 4 dicembre, dalle 16.30, l’aula magna del rettorato - via Università n. 40 - ospita la cerimonia di premiazione del concorso “Reporters of the night”. Riservato agli studenti delle scuole superiori isolane e maturato nell’ambito della manifestazione “Notte dei ricercatori 2017”, l’evento ha visto primeggiare gli studenti del capoluogo e di Villacidro. “Sono stati realizzati ventitré filmati, tutti molto belli, in cui voi studenti siete i principali protagonisti. La “Notte” cresce e cattura consensi, siamo orgogliosi - spiega Micaela Morelli, pro rettore per la Ricerca scientifica - di poter rafforzare relazioni e collaborazioni con il tessuto didattico isolano. In sostanza, un prezioso segnale di vitalità e attenzione alle scienze, al contesto e alla formazione universitaria”. Un'apposita commissione ha premiato i tre migliori filmati, tenendo conto del numero delle visualizzazioni, basandosi su qualità del video e capacità di cogliere lo spirito della manifestazione e il suo potenziale comunicativo. Al miglior elaborato viene attribuito un premio di 400 euro. Al secondo e al terzo classificato viene assegnato un premio di 150 euro ciascuno. Per il concorso – su un tema che ha avuto per oggetto visitatori, scolaresche, ospiti, aule, laboratori, sale, biblioteche e l’insieme delle iniziative di divulgazione e intrattenimento organizzate per la Notte dei ricercatori, lo scorso 29 settembre in Cittadella universitaria a Monserrato - sono stati prodotti, con partecipazioni individuali e di gruppo, ventitré filmati. Ciascuna produzione dura due minuti. Gli elaborati vengono proiettati lunedì pomeriggio in aula magna.

Cagliari. Concorso regionale "Reporters of the night": primo premio a due studenti dell'Azuni

Si chiamano Michele Garau e Bianca Gregu, sono i due studenti dell'Istituto Azuni che si sono classificati al primo posto del concorso, aggiudicandosi un assegno di 500 euro. I due sono saliti sul podio grazie alla realizzazione del loro video dal titolo "Ricerca con voi". La cerimonia di premiazione si é svolta presso l'aula magna del rettorato. Il concorso, rivolto a studenti di varie scuole secondarie e supportato da Fondazione di Sardegna e dal Comune di Cagliari, ha visto una commissione giudicatrice composta da Antioco Floris (presidente, docente dipartimento Storia, beni culturali e territorio), Viviana Fanti (docente dipartimento di Fisica) e Susi Ronchi (giornalista). Oltre ai due vincitori sono stati attribuiti diversi altri premi e un attestato personalizzato a tutti i partecipanti.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari