Cagliari. Gli studenti del Foiso Fois ancora sul piede di guerra

In evidenza Cagliari. Gli studenti del Foiso Fois ancora sul piede di guerra
A quanto pare, le istituzioni continuano a "calpestare i diriritti" degli studenti del liceo artistico-musicale Foiso Fois. Almeno a giudicare dalla numerosa partecipazione e dal vigore della loro protesta, che si è svolta questa mattina presso palazzo Bacaredda, in una via Roma blindata dagli agenti della Polizia Municipale. Una finta bara, palloncini neri e numerosi striscioni, a testimonianza del clima funereo e di rabbia che gli studenti stanno vivendo per l'assenza di risposte istituzionali al problema, denunciato più volte, dell'inadeguatezza delle sedi didattiche. Attualmente l'attività didattica del Liceo Artistico si divide tra le sedi di Cagliari, Monserrato e Pirri. Il numero di studenti è in continua crescita (ad oggi 850 distribuiti in 41 classi), a conferma della vocazione artistica e culturale del territorio. Una vocazione che sembrava aver convinto l'allora ex Provincia di Cagliari (anno 2011) a fare dell'intera sede di Via Sant'Eusebio un polo di ricerca artistica, in grado di diventare un esempio di eccellenza in campo didattico, della ricerca e della progettazione creativa. Tutto questo in linea con la riforma del 1923 (la cosiddetta riforma Gentile), che prevedeva la nascita dei licei artistici in quei luoghi dove ci fossero delle Accademie di Belle Arti. Purtroppo pero, la situazione del Foiso Fois, negli anni, non è affatto cambiata e gli studenti continuano a dividersi tra le tre sedi, con tutte le difficoltà del caso e, come appare evidente, senza prospettive per le loro legittime aspirazioni artistiche. Per questo motivo, con la manifestazione di oggi (l'ennesima), studenti e insegnanti sperano di ottenere una sede definitiva e adatta al loro corso di studi, rivendicando un diritto allo studio che si concretizza anche attraverso la crezione dei presupposti per poter seguire le lezioni nelle migliori condizioni. Federico Cheri
Ultima modifica ilVenerdì, 10 Febbraio 2017 17:06

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cagliari