Cagliari. Al via Skepto International Film Festival

Presentata oggi la 9a edizione dello Skepto Iternational Film Festival, una quattro giorni che dal 18 aprile trasformerà le strade del quartiere Marina in un circuito caratterizzato da racconti e immagini. Il tutto in compagnia di filmmaker e cineasti internazionali. A presentare l'evento l'assessore della Cultura dell'Amministrazione cittadina, Paolo Frau, che ricorda come, con una selezione di 120 corti (oltre 650 le proposte) “Skepto sarà capace di offrire alla platea di cittadini, visitatori e turisti un’articolazione di grandissima qualità, gratuitamente”. Insomma, “un tassello importante per la crescita complessiva dell’ambito-cinema, che esalta le ricchezze storiche, ambientali e climatiche di Cagliari e dell’Isola, e facendo rete, le sue professionalità”. Capacità, quelle evidenziate dall’assessore, che quest’anno a Skepto è valso, oltre al patrocinio del Comune, anche il sostegno del MiBAC (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo). A confermarlo il direttore artistico del Festival, Riccardo Plaisant, e la presenza - all’incontro di stamani con i giornalisti - di Simona Cardinali, la responsabile comunicazione della società Ales – Arte Lavoro e Servizi Spa, un’azienda costituita in forma di società in house del MiBAC. Così tra i protagonisti internazionali del “labirintico” percorso di generi che animeranno l’Auditorium comunale di piazzetta Dettori, l’Hostel Marina di piazza santo Sepolcro e lo Spazio Greenwhic di via Sassari, sino al 21 aprile ci saranno Alessandro Haber, attore che ha lavorato con Pier Paolo Pasolini e mario Monicelli, i due vincitori del David di Donatello, Nicola Guaglianone e Mario Piredda, e il Nastro d’Argento Nicola Piovesan. Pieno anche il sostegno della Regione, ha riferito Andrea Dettori, rappresentanza dell’assessorato regionale alla Cultura, e di Nevina Satta per Film Commission. Ma anche di Ctm che, sulla scia della sostenibilità socio-culturale dell’iniziativa, favorisce quella ambientale. L’invito è quindi quello di lasciare a casa l’automobile e di utilizzare le linee 1, 7 e 8 per raggiungere la piazza Yenne, oppure la linea 5, 28, M, 8, 30, PF, 9, 31 e PQ per arrivare nella piazza Matteotti: una passeggiata di pochi minuti è si è nel cuore del quartiere Marina. La manifestazione è accompagnata dal sito internet www.skepto.net da cui si possono trarre ulteriori informazioni e dettagli.

Cagliari. Operazioni antidroga della Polizia. Arrestate 15 persone

Nell'ambito del progetto sul recupero e risanamento delle aree cittadine a rischio, come San Michele e Is Mirrionis, la Squadra Mobile di Cagliari ha effettuato negli ultimi tre mesi 15 arresti per spaccio di droga. La sostanza stupefacente serviva a rifornire il quartiere della Marina che, proprio per questo ha dato il nome alle varie operazioni condotte dalla Polizia ("Marina Express"). L'ultimo arresto in ordine di tempo è quello di un 40 enne di Is Mirrionis, Cristian Viola, ritenuto uno degli organizzatori, responsabile per la commercializzazione della droga che veniva consegnata ad alcuni corrieri per la vendita in centro città. Le operazioni della Polizia hanno consentito, complessivamente, il sequestro di 2,2 chili di hascisc, 1.684 grammi di marijuana e 709 grammi di cocaina.
Sottoscrivi questo feed RSS

25°C

Cagliari

Clear

Humidity: 67%

Wind: 35.40 km/h

  • 17 Jul 2018 31°C 24°C
  • 18 Jul 2018 31°C 21°C