BANNER 300X250

Dorgali. Cala il sipario sul Cala Gonone Jazz Festival

In evidenza Dorgali. Cala il sipario sul Cala Gonone Jazz Festival
Si chiude con una dedica alla Sardegna, sulle note di "No potho reposare (A diosa)", la tre giorni della XXXIII edizione del Cala Gonone Jazz Festival. Ad esibirsi il pianista Fabrice Eurly che, prima di chiudere con il pezzo scritto da Bobore Sini, si è prodotto in una versione magistrale di Georgia on My Mind. Il numeroso pubblico, presente presso il Villaggio del Jazz, ha apprezzato molto l'esibizione di Eurly, così come quelle che lo hanno preceduto, confermando il successo della formula "post-lockdown", messa in campo dall'organizzazione del Festival. Una formula che, pur nel rispetto di tutte le misure di sicurezza, non ha rinunciato ad accogliere e coccolare i numerosi appassionati del genere, curando nei minimi particolari anche gli aspetti logistici, fondamentali per tutti gli addetti ai lavori.
Ultima modifica ilDomenica, 02 Agosto 2020 21:41

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module