Cagliari. Ritorna al PalaPirastu il torneo internazionale di basket “City of Cagliari”

In evidenza Cagliari. Ritorna al PalaPirastu il torneo internazionale di basket “City of Cagliari”
Tutto pronto per il quadrangolare Dinamo-Armani- Fenerbahce-Limoges di sabato 15 e domenica 16 settembre. L’edizione numero 8 del torneo internazionale di basket “City of Cagliari”, organizzato dalla FIP – Federazione Italiana Pallacanestro, con il patrocinio del Comune, rappresenta un evento di sport e non solo per i suoi "risvolti sociali". Di fatto mette insieme le eccellenze provenienti da tutta Europa quali sono i campioni della Dinamo Banco di Sardegna, l’Armani Olimpia Milano, il Fenerbahce Istanbul e i francesi del Limoges. ”Veri e propri modelli sopratutto per tanti giovani che si affacciano allo sport”. A scandirlo l’assessore alla Pubblica istruzione, Sport e Politiche giovanili Yuri Marcialis, che alla conferenza stampa di presentazione dell’evento ospitata stamani al T-hotel ha parlato anche di “occasione di crescita per la città”, facendo riferimento alla sinergia fra istituzioni, associazioni e federazioni sportive. La “City of Cagliari”, come sempre orchestrata alla perfezione dal presidente regionale FIP e dal suo staff, vedrà le squadre giocare sul parquet del Palazzetto di via Rockefeller 34. “Con le gare si parte sabato alle 18 - ha puntualizzato Bruno Perra – con Fenerbahce Istambul – Limoges Cercle Saint Pierre”. A segure, dalle 20, la Dinamo sfiderà l’Armani Olimpia. E “domenica per dare la possibilità a tutti i tifosi di assistere alla partitissima Cagliari-Milan delle 20,30 al Sardegna Arena, la finale terzo e quarto posto del torneo si disputerà alle 16, mentre quella che deciderà quale squadra salirà sul podio più alto inizierà alle 18”. Quest’anno a fare da contorno al torneo il “Sardinia Basketball Clinic 2018, un momento importante di formazione dedicata a tutti gli allenatori di basket tesserati e agli appassionati”, ha ricordato Andrea Dettori nella triplice veste di consigliere comunale, delegato Metropolitano allo Sport e rappresentante delle Regione. In quell’occasione chi vorrà potrà quindi “conoscere i segreti del Fenerbahçe, grande protagonista in Europa dove è riuscita negli ultimi tre anni a vincere l’Eurolega e a giocarsi altre due finali, tra le cui fila milita il sardo Gigi Datome, capitano della nazionale di basket. In cattedra il coach Željko Obradovic, che, alle 9 aprirà la mattinata tecnica parlando del Pick & Roll offensivo; dalle 10,30 sarà la volta del suo vice, Erdem Can, che illustrerà il Pick & Roll difensivo e infine Maurizio Gherardini. Alle 11,30 il general manager della società di Istanbul (ex vice presidente dei Toronto Raptors) parlerà della relazione manager-coach”, ha spiegato Perra. Dalla FIP fanno sapere che, per informazioni o iscrizioni ci si può rivolgere al comitato allenatori regionale (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) oppure telefonare allo 070.308363. Agli allenatore che parteciperanno al Clinic saranno assegnati 3 punti Pao.
Ultima modifica ilGiovedì, 06 Settembre 2018 19:57

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module