"Il grande ritrovo dei tifosi per i campioni d'Italia quel 12 aprile 1970". Di Rosaria Floris

In evidenza "Il grande ritrovo dei tifosi per i campioni d'Italia quel 12 aprile 1970". Di Rosaria Floris
Era il 1967 quando nasceva a Cagliari il 1° club di tifoseria voluto e gestito dal grande Marius, al bar centrale di Piazza Yenne. Ita prexiu po tottus, uno dei primi club in Italia. Ma de prùs ancora candu su 12 de Abrili de su 1970 su Cagliari beniat promoviu “Campione d’Italia” ed fiat sempri issu, Marius, a guidai e accumpangiai sa tifoseria e sa squadra apustis lassau su stadiu Amsicora po’ andai a su nou, su bellu e mannu “Sant’Elia” cun sa fanfara de is Bersaglieris, intonendi “La Ricciolina”. Quella fanfara dentro lo stadio, certe volte aiutava la squadra a segnare gol. Quella mattina, grande fermento in casa di Romolo e Nunziatina, l’unico argomento era quello: la squadra del Cagliari Campione d’Italia, era quella la 1° e unica volta. “Grandu orgogliu po tottu nosus e puru po tottu sa Sardigna, e festa manna in su continenti puru, berus Romoleddu?” dice con enfasi Nunziatina continuando: ”castia chi deu puru bollu andai in macchina cun tui a sbentuliai is bandieras po’ tottu Casteddu. Aiò fai allestru e bai in prazza e pigandi una pariga puru po is picciocheddus Nanneddu e Graziedda chi no binti s’ora, issus puru anta bennit cun nosus in macchina.” Nah! donna tifosa e moderna, oi a prandi non si faidi nudda?”. Romolo alquanto preoccupato insorge mentre Nunziatina canta: “su Cagliari nostru, campione, Gigi Riva su mellus!” “Nah, seu narendi a tui mulleri, a prandi ita faeus?". “Oi cosa lestra: maccarronis cun buttiru e casu, fettina impanada a sa milanesa, appiu e arreiga e in macchina portaus puru mesu civraxiu cun bona mortadella, ah, mi femu scarescendi, in su frigoriferu c’est puru unu bellu prattu de burrida chi tzia tua gioiosa, at portau narendi: “questo piatto speciale di Burrida è po’ nebodi miu, chi si no si ddu fazzu deu, nisciunus,si ddu faidi,” e mat castiau puru a ogus malus". Anche la macchina, una 1100 a quattro porte, sembrava impaziente di ospitare famiglia e fischietti. Tutta la famiglia sale e finalmente bandiere al vento, intonando inni e canzoni dell’ultimo festival di Sanremo. Luogo di ritrovo naturalmente il Bar di Marius, custa borta in basciu de su Brugu, e da lì in corteo tutti all’impazzata per le vie della città. Rosaria Floris
Ultima modifica ilMercoledì, 15 Novembre 2017 20:39

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

20°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 67%

Wind: 28.97 km/h

  • 24 Sep 2018 28°C 21°C
  • 25 Sep 2018 25°C 19°C