Londra. Attacco terroristico: 6 morti e 48 feriti

E' il bilancio del doppio attacco terroristico che ha sconvolto nuovamente la City nella notte fra sabato e domenica. I tre terroristi responsabili del gesto, uccisi dalla polizia, erano a bordo di un piccolo bus bianco, con il quale hanno investito i pedoni che transitavano sul London Bridge. Successivamente si sono diretti verso la parte più a nord della città dove, raggiunto Borough Market, hanno investito altre persone e tra loro anche un agente della Polizia, fortunatamente non in pericolo di vita. Alcuni testimoni hanno dichiarato alla BBC che il piccolo bus viaggiava ad una velocità di circa 80 chilometri l'ora. Il primo allarme è stato dato verso le le 23.08 (orario italiano). Qualche minuto dopo tutti e tre i terroristi, che indossavano cinture con bombe finte, sono stati uccisi dalla Polizia. Sulla loro identità e sui motivi del gesto indaga la Polizia.

Olbia. Collegamenti aerei con Londra e Amsterdam tutto l'anno

Per tutto l'anno due voli settimanali collegheranno Londra e Amsterdam con lo scalo di Olbia Costa Smeralda. I voli, già attivi e operati rispettivamente dalle compagnie low cost EasyJet e Transavia, proseguiranno anche durante il periodo invernale nei giorni di sabato e martedì. I biglietti possono essere acquistati sul sito web delle due compagnie, nelle agenzie di viaggio o nella biglietteria dello scalo di Olbia. La scelta delle due capitali europee, si fonda sul risultato del sondaggio "Vola da Olbia costruiamo insieme il nostro network", proposto dalla società di gestione dello scalo gallurese (Geasar), dal quale è emerso che Londra e Amsterdam sono risultate le destinazioni più votate in un'ottica di disponibilità annuale. Intanto i dati registrati per il mese di Aprile evidenziano un incremento dei passeggeri pari al 37%, frutto anche di una Pasqua particolarmente favorevole. Positive le aspettative anche per quanto riguarda il ponte del 25 aprile.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari