Hong Kong. Neonato con 31 dita

In evidenza Hong Kong. Neonato con 31 dita
E' nato in gennaio a Hong Hong, nella Provincia di Hunan. Le sue condizioni di salute sono ottime ma presenta una particolarità: il bebè ha infatti 31 dita, tra mani e piedi, senza pollici e alluci. Si tratterebbe di un'anomalia di natura genetica. Pur considerando che un bambino su mille nasce con un numero di dita fuori dalla normalità, quanto accaduto al bimbo di Hong Kong rappresenta qualcosa di eccezionale, ma non per i genitori. La madre infatti ha sei dita nelle mani e sei nei piedi. Attualmente è quasi sempre possibile intervenire chirurgicamente per eliminare le dita in eccesso. Il caso del bimbo di Hong Kong risulta più complicato in quanto occorre ricostruire anche pollici e alluci. Per niente spaventati i genitori del bimbo hanno già iniziato una raccolta fondi per raggiungere i 26.000 necessari per l'operazione.
Ultima modifica ilDomenica, 08 Maggio 2016 09:59

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Cagliari