Zanda. Esito soddisfacente per l'amputazione dei piedi

Come già anticipato nei giorni scorsi, l'ironman sardo, ricoverato presso il reparto di chirurgia vascolare dell'Ospedale Partini di Aosta, ha subito l'intervento di amputazione dei piedi, rimasti congelati dopo la sfortunata ultramaratona canadese Yukon Artic Ultra. L'operazione ha comportato un'amputazione sotto il ginocchio, soluzione che dovrebbe consentire una più rapida applicazione delle protesi biomeccaniche, come sottolineato da Flavio Peinetti, primario del reparto ospedaliero presso il quale Zanda è ricoverato. Per quanto riguarda le mani, intervento successivo, l'equipe medica sta ancora valutando la soluzione migliore per ridurre il danno al minimo.
Sottoscrivi questo feed RSS

8°C

Cagliari

Mostly Sunny

Humidity: 78%

Wind: 19.31 km/h

  • 18 Dec 2018 13°C 6°C
  • 19 Dec 2018 14°C 6°C