Porto Rotondo. Incidente in scooter per il sindaco di Bergamo Giorgio Gori

Avventura spiacevole per il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori. In vacanza a Porto Rotondo per alcuni giorni, Gori viaggiava a bordo del suo scooter presso l'aeroporto di Olbia, quando le fiamme si sono impossessate del suo mezzo. Per fortuna il sindaco di Bergamo è uscito incolume dall'incidente che tuttavia ha distrutto lo scooter con tutti gli effetti personali custoditi nel portaoggetti. I Vigili del Fuoco di Olbia, accorsi sul posto hanno prestato i soccorsi del caso, preoccupandosi di spegnere il rogo.

Emergenza incendi. Ancora fiamme ad Azana e Villanova Monteleone

Continua l'emergenza incendi in tutta l'isola. Ad Arzana, in Ogliastra e Villanova Monteleone, nel sassarese, sono stati impiegati tre elicotteri e due Canadair. Intanto il presidente della Giunta Regionale, Christian Solinas, esterna tutto il suo disappunto di fronte a questi atti, perpetrati da veri e propri delinquenti. "Assistiamo sgomenti e indignati - dichiara Solinas - alle nuove tragedie del fuoco che in questi giorni di festa hanno devastato vaste zone della nostra Isola causando gravi danni all'ambiente e all'economia e mettendo a rischio la vita di molte persone. In queste ore drammatiche desidero manifestare la mia vicinanza alle persone più direttamente colpite da questa emergenza, e il plauso mio e di tutti i sardi alle donne e gli uomini dell'apparato regionale di protezione civile e contrasto agli incendi e ai Vigili del fuoco che anche oggi stanno operando con abnegazione e in molti casi a rischio della vita per contrastare il fronte del fuoco insieme a tanti volontari".

Emergenza incendi. Elicotteri e Canadair impegnati in Ogliastra, Medio Campidano e Gallura

Complice il forte vento di maestrale, continua senza sosta l'impegno dei mezzi antincendio che oggi sono intervenuti in Ogliastra, a Perdasdefogu, con bombe d'acqua e diverse squadre a terra impegnate per cercare di arginare i roghi che hanno interessato la località di Sa Perda Sa Figu. Incendi anche a Villacidro, in località Perda Massa, dove è intervenuto un mezzo aereo. Un vasto rogo si è sviluppato nelle campagne di Loiri Porto San Paolo, in località Montiggione. Le fiamme si sono estese con rapidità alle zone circostanti, rendendo necessario l'intervento di due elicotteri e due Canadair. Altri incendi sono stati segnalati a Ittiri, a Sarule e a Maracalagonis, in località Monte Nieddu.

Cagliari. Incendio tra Santa Gilla e Sa Illetta

Un incendio di significative dimensioni è divampato questo pomeriggio alle porte del capoluogo. Il fumo sviluppato dal rogo, che ha interessato la zona compresa tra Santa Gilla e Sa Illetta, era ben visibile anche dal centro cittadino. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco con ben tre squadre. Impegnata anche la Polizia Municipale per la regolazione della viabilità nel tratto di strada prossimo all'incendio. Operativo anche un elicottero della flotta regionale. Altri incendi hanno colpito diverse porzioni di macchia mediterranea nel Comune di Siniscola.

Monti. Incidente stradale, cinque feriti, due in maniera grave

E' accaduto questo primo mattino lungo la strada statale che collega Sassari e Olbia, all'altezza del bivio per Monti. Cinque giovani, che viaggiavano a bordo di una Opel Corsa in direzione Sassari, si sono scontrati frontalmente contro un Tir che arrivava in direzione opposta. L'utilitaria ha avuto la peggio, rimanendo incastrata fra guard rail e mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco il cui operato è stato necessario per estrarre i ragazzi dalla Opel Corsa. Due di loro risultano essere in condizioni molto gravi, tanto che uno è stato trasportato con l'elisoccorso all'ospedale San Francesco di Nuoro. L'altro è ricoverato in Rianimazione al Santissima Annunziata di Sassari. Gravi condizioni anche per gli altri tre ragazzi anche se non risultano essere in pericolo di morte. Ancora da chiarire la dinamica dei fatti. Parrebbe che le cause dell'incidente siano da ricercare in una possibile invasione di corsia.

Cagliari. Incidente stradale tra via Scano e via dell'Abbazia

E' accaduto intorno alle 19. Ad essere coinvolte una Audi A3 e una Fiat Panda. In base alle testimonianze dei numerosi passanti, l'Audi A3, proveniente da Via Scano, non avrebbe rispettato il rosso del semaforo, dirigendosi verso Largo Gennari. Proprio in quel momento giungeva una Fiat Panda da via dell'Abbazia, in direzione Via Tuveri. Lo scontro tra le due auto, ha fatto sì che la Panda urtasse contro il marciapiede dell'incrocio e si ribaltasse sull'asfalto. Immediati i soccorsi del 118 e dei Vigili del Fuoco. Dei due occupanti la Panda, uno è rimasto ferito. Illesa la conducente dell'Audi A3. La Polizia municipale ha avviato le indagini per cercare di capire l'esatta dinamica dell'incidente. Indagini che potrebbero rivelarsi semplificate, grazie alla presenza delle telecamere a presidio dell'incrocio.

Allerta incendi. Pericolo alto per mercoledì 24 luglio

Attenzione rinforzata nella zona di Cagliari che domani, mercoledì 24 luglio, sarà interessata dal nuovo Bollettino di previsione di pericolo incendio, diramato dalla Direzione Generale della Protezione Civile della Regione Sardegna. Il pericolo è alto ed è contraddistinto dal colore arancione. In questo stato, le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l'evento, se non tempestivamente affrontato, può raggiungere dimensioni tali da renderlo difficilmente contrastabile con le forze ordinarie, ancorché rinforzate, potendosi rendere necessario il concorso della flotta statale.

Selargius. Incidente stradale, muore un 18 enne

E' accaduto nella tarda mattinata in via delle Azalee. Una Smart con a bordo un giovane di 18 anni e un 53 enne si è scontrata con una Fiat Panda, ribaltandosi sull'asfalto. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale. Gli occupanti la Smart sono rimasti schiacciati tra le lamiere dell'utilitaria e purtroppo per il 18 enne non c'è stato niente da fare. Diversa sorte per il 53 enne che è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santissima Trinità. Ancora da accertare le cause dell'incidente.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module