Tortolì. In prognosi riservata per un pugno al volto

E' successo nel locale Basaura Beach. La vittima è un giovane di 27 anni residente a Girasole. In base ai primi accertamenti dei Carabinieri, il giovane avrebbe avuto un'accesa discussione con un'altra persona che lo avrebbe colpito al volto con un pugno. Il malcapitato è caduto a terra battendo violentemente la testa sul suolo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che vedendo il giovane svenuto, lo hanno trasportato all'ospedale San Francesco di Nuoro dove si trova in prognosi riservata in attesa di essere sottoposto ad un intervento chirurgico per la comparsa di un ematoma celebrale.

Turismo. Camping di Arzachena e Tortolì tra i migliori del network KoobCamp

Si tratta del Centro Vacanze Isuledda di Arzachena e del Camping Telis di Tortolì. Sono le due strutture sarde inserite nella top ten delle migliori strutture italiane specializzate in vacanze benessere. A conferire il prestigioso riconoscimento è il network KoobCamp, nell'ambito della quarta edizione dei Certificati di Eccellenza che ha visto primeggiare il Family Wellness Camping al Sole di Ledro, in Trentino-

Tortolì. Incidente stradale con scontro frontale

E' accaduto nella notte tra sabato e domenica. In base ai primi rilievi una Fiat Coupé, con a bordo due giovani, avrebbe effettuato un sorpasso azzardato, andando contro una Fiat 500 con a bordo tre donne. A causa del violento scontro frontale i feriti ricoverati in Rianimazione all'ospedale di Lanusei sarebbero tre. Tutti non in pericolo di vita. I Carabinieri della stazione di Tortolì hanno avviato le indagini per cercare di definire l'esatta dinamica dei fatti e le relative responsabilità.

Tortolì. Ferito ad un braccio dalla moglie

Alla base di quanto accaduto l'imminente rottura del matrimonio. Una questione che ha acceso gli animi della coppia, sfociata in una violenta lite. La moglie aveva manifestato l'intenzione di voler divorziare dal marito. Da qui la lite, durante la quale la donna, originaria del Comasco, avrebbe ferito a un braccio il marito con un coltello da cucina con una lama di 16,5 cm. Fortunatamente la ferita, di modeste dimensioni, è stata medicata e la vittima non versa in pericolo di vita. I Carabinieri, intervenuti sul posto, hanno bloccato la donna che è stata denunciata con richiesta, da parte del Pm della Procura di Lanusei, di allontanamento dalla casa familiare.

Tortolì. Eccellenze enogastronomiche e spettacolo con Invitas.

La Festa del Gusto di Invitas si trasferisce dal 29 giugno all'1 luglio in Ogliastra. Una tre giorni caratterizzata da degustazioni di prelibatezze accompagnate dal flamenco e dai ritmi andalusi, spettacoli di ballerine carioca dal Brasile, salsa cubana e balli sardi. Dopo Cagliari, Golfo Aranci, Alghero, Olbia, lungomare di Quartu Sant'Elena, la mifestazione raggiunge Tortolì per un weekend ricco di sapori e divertimento lungo un percorso che si snoda tra Corso Umberto e via Monsignor Virgilio. Un vero e proprio villaggio gratuito, organizzato dal team di Invitas guidato da Alessia Littarru e Ivan Scarpa con il patrocinio del Comune ogliastrino, che vedrà protagonisti gli stand per assaggio e acquisto di prodotti locali ma anche di altre regioni (Lazio, Abruzzo, Puglia, Campania, Sicilia) e dall'estero (Argentina, Brasile, Cuba, Spagna e Usa). Oltre ai formaggi, vini, culurgiones, ostriche 'fabrizie', le postazioni street food offriranno spuntini a base di porchetta, arancini, orecchiette, asado, paella, mohito, cono pizza e tante altre bontà. Spazio anche all'artigianto, all'hobbistica e alla musica. Venerdì sarà protagonista il gruppo folk di Tortolì, sabato la Spagna con il flamenco, domenica le ballerine Carioca. Tra le sorprese, la partecipazione del musicista Nicola Agus che venerdì (ore 21) proporrà una selezione di brani new age da lui composti alternando le launeddas a una ottantina di strumenti a fiato da ogni angolo del mondo.

Tortolì. Finiscono in ospedale per un parcheggio conteso

L'episodio è avvenuto nell'area di sosta nei pressi di una spiaggia tra Orrì e Cea. Due automobilisti sono finiti in ospedale dopo una violenta rissa per un parcheggio conteso. Per una mancata precedenza sono scattate le minacce, seguite immediatamente dalle botte. In particolare, uno dei due automobilisti è sceso dalla macchina e con fare minaccioso ha impugnato un'arma tradizionale orientale, cercando di colpire l'altro automobilista. Quest'ultimo non si è fatto intimorire e ha colpito al volto il contendente, rimasto ferito con varie contusioni al viso e diversi denti rotti. La fine della rissa è arrivata con l'intervento dei Carabinieri della Compagnia di Lanusei. I due, trasportati all'ospedale di Lanusei per le cure del caso, devono rispondere di lesioni, mentre il proprietario dell'arma orientale è stato anche denunciato per porto abusivo di armi e minaccia aggravata.

Tortolì. Trovato un candelotto di gelatina in un terreno comunale

La scoperta è stata fatta in località San Salvatore dai Carabinieri di Tortolì coadiuvati dall'Unità cinofila dello Squadrone Cacciatori di Sardegna. L'esplosivo si trovava sotto una grossa pietra, all'interno di un barattolo in vetro con coperchio. Gli artificieri del Comando provinciale di Cagliari, intervenuti sul posto, hanno bonificato il sito mettendolo in sicurezza. Avviate le indagini per cercare di capire a chi possa appartenere l'ordigno.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module