Cagliari. Spaccio di droga: Tre arresti e sequestro di oltre un chilo di droga

Nell'ambito di tre diverse operazioni finalizzate a contrastare lo spaccio di droga, la Squadra Mobile di Cagliari ha arrestato tre persone in possesso di oltre un chilo di droga. Un primo arrestato nascondeva circa 700 grammi di marijuana nella sua abitazione, in via delle Acacie. Quattro panetti di hascisc - quasi mezzo chilo - sono stati trovati nell'abitazione del secondo uomo tratto in arresto, residente in via Tagliamento trovato. In questo caso la droga era nascosta all'interno della calza. La terza persona arrestata, evasa dagli arresti domiciliari il 18 gennaio scorso e ricercato da allora, è un giovane residente in via Montevecchio. Nei suoi confronti era stato emesso il 15 febbraio scorso un ordine di carcerazione a seguito di un'indagine condotta dalla Squadra Mobile su un traffico di droga dalla Campania alla Sardegna risalente al 2016, culminata con il sequestro di 500 chili di hascisc trovati nella prua di una imbarcazione.

Spaccio e diffusione di sostanze stupefacenti. Otto interventi della Guardia di Finanza di Cagliari

La Guardia di Finanza di Cagliari, nell'ambito delle attività finalizzate al controllo del territorio e al contrasto, spaccio e diffusione di sostanze stupefacenti, ha sequestrato 109 grammi di hashish, 10,5 grammi di marijuana, 0,3 grammi di cocaina, 0,4 grammi di eroina e 3 spinelli. I soggetti segnalati alla Prefettura sono 13, Denunciata 1 persona all'autorita’ giudiziaria. In particolare, a Cagliari, presso la stazione ferroviaria e quella degli autobus, le Fiamme Gialle hanno individuato sei soggetti italiani (di eta’ compresa tra i 17 e i 40 anni) in possesso, complessivamente, di 5,3 grammi di hashish, 3,3 grammi di marijuana e 0,4 grammi di eroina. La sostanza stupefacente e’ stata sequestrata e gli assuntori segnalati alla locale prefettura. Sempre nel capoluogo, lungo Viale Trieste, un soggetto italiano classe 1988 e’ stato trovato in possesso di 0,3 grammi di cocaina: anche per lui e’ scattata la segnalazione alla prefettura. Durante un controllo in Viale Diaz, i finanzieri hanno sequestrato 3 spinelli confezionati con marijuana in pregiudizio di un ragazzo italiano di 24 anni, le cui generalita’ sono state trasmesse all’autorita’ prefettizia. Nella centrale Piazza Matteotti, le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro di 4 grammi di hashish nei confronti di un soggetto italiano di 38 anni, segnalandolo al prefetto. Durante la perlustrazione delle aree limitrofe a piazza S. Eulalia sono stati rinvenuti e sequestrati, nei confronti di ignoti, 2,2 grammi di marijuana e 2,8 grammi di hashish. E ancora, nei pressi di Colle San Michele, le pattuglie hanno sequestrato 5 grammi di marijuana nei confronti di un soggetto italiano, classe 1992, anch’egli segnalato alla locale prefettura. In Via dei Mille, un soggetto italiano classe 1996 e’ stato invece trovato in possesso di 55,2 grammi di hashish, 180 € in contanti e un bilancino. Per lui e’ scattata la denuncia a piede libero alla locale autorita’ giudiziaria. Nel medesimo contesto operativo, e’ stata segnalata una persona italiana, classe 1999, trovata in possesso di 2 grammi di hashish. A Capoterra, presso il parco pubblico “Liori”, sono stati segnalati 2 soggetti italiani – uno classe 1997 e l’altro 2000 – trovati in possesso, rispettivamente, di 0,5 grammi e 0,8 grammi di hashish. Durante la pelustrazione della zona, sono stati altresi’ rinvenuti e sequestrati 38,4 grammi di hashish contenuti in una pochette occultata tra le aiuole. La Guardia di Finanza fa sapere che i controlli proseguiranno senza sosta lungo tutte le direttrici su cui si muove lo spaccio e l’assunzione delle sostanze stupefacenti. Dall’individuazione dei canali di approvvigionamento al contrasto alla diffusione ed al consumo diffuso, al fine di garantire la sicurezza e l’incolumita’ di tutti.

Cagliari. Arrestati due fratelli per spaccio di droga

Avevano trasformato la loro abitazione in un vero e proprio fortino, protetto da un sistema di videosorveglianza. All'interno custodivano la droga per lo spaccio. L'intervento della Polizia di Cagliari, che ha effettuato una perquisizione presso la casa dei due, in via Bosco Cappuccio, ha consentito il sequestro di 815 euro, probabilmente derivanti dallo spaccio della droga e 20 panetti di hascisc. Sequestrato anche l'occorrente per tagliare e confezionare la droga. E così, dopo l'arresto del padre, avvenuto a settembre dello scorso, anno, anche per i due fratelli sono scattate le manette e ora si trovano nel carcere di Uta. Al blitz della Polizia di via Bosco Cappuccio, che si inserisce all'interno delle attività finalizzate a frenare lo spaccio di droga nei quartieri di San Michele e Is Mirrionis è seguito un'altro intervento nel quartiere Marina, dove è stato bloccato un 17 enne algerino sorpreso a spacciare hascisc.

Cagliari. Arrestati tre giovani stranieri per spaccio di droga

La Squadra Mobile della Questura di Cagliari ha arrestato tre giovani stranieri per spaccio di droga nel quartiere "Marina". I tre, due gambiani e un rumeno, tutti senza fissa dimora, avevano come punto di riferimento piazza Sant'Eulalia. Lo spaccio, ripreso da diversi video avveniva nella gradinata, frequentata da "clienti" di passaggio. Le operazioni di perquisizione personale, condotte dalla Polizia, hanno interessato anche il nascondiglio utilizzato dagli spacciatori dove sono stati ritrovati circa 50 grammi di droga di vario tipo, in prevalenza hashish e marijuana.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari