Cagliari. Il parcheggio si paga con lo smartphone

Lo smartphone al posto di parcometri e grattini. Basta scaricare l'applicazione gratuita Apcoa Flow per Ios e Android, collegare la carta di credito, impostare il tempo di sosta, la targa della propria macchina e, anche se temporaneamente sprovvisti di monetine, il rischio di trovare una multa sul parabrezza si riduce praticamente a zero. Operativo dallo scorso agosto un sistema gemello (MyCicero) sui parcheggi gestiti da Parkar, “la tecnologia si estende ora al resto del territorio comunale per migliorare la qualità dei servizi ai cittadini”. Non solo. A partire da mercoledì 7 novembre 2018, “Cagliari riduce ulteriormente le distanze dall’Europa”, visto che la stessa applicazione è già stata introdotta in Germania e a breve lo sarà anche in Norvegia e Danimarca. È questa la novità più importante presentata questa mattina presso il Municipio dal sindaco Massimo Zedda e dall'assessora alla Viabilità Luisa Anna Marras che, eloquente, ha anche rimarcato: “con Apcoa Flow gli utenti avranno anche il vantaggio dei pagamenti posticipati a fine mese e uno sconto del 10 per cento sulle tariffe se si registreranno con un proprio account entro il prossimo 31 dicembre”. Garantito anche il “risparmio di tempo perché Apcoa Flow, se necessario, naviga sino al parcheggio grazie alle mappe sempre aggiornate”. Il Capoluogo di Sardegna è la prima città in Italia a introdurre questa applicazione. Con il sindaco e la sua vice anche Arturo Benigna, amministratore delegato di Apcoa, la società che ha in gestione, per conto di Parcheggi Urbani Srl, proprio gli stalli blu in superficie di viale Regina Elena e via Badas, via Amat, piazza Repubblica, via Tuveri, via Carrara, via Sanna Randaccio, via Palomba, via Pessina, via Gianturco, via Marini, via Cugia e via Carboni Boi. In tutto 804 parcheggi, a cui si aggiungono i 302 localizzati all'interno del Porto, negli spazi del Molo Ichnusa, del Molo Capitaneria e in via Roma, fronte Calata Azuni. “Dalla metà del 2019 – ha assicurato Benigna – anche i parcheggi in struttura (Regina Elena e Amat), potranno beneficiare della piattaforma digitale con l’ingresso automatico, senza cioè ritirare il tiket, grazie al riconoscimento della targa registrata e uscita altrettanto rapida”.

Cagliari. Con lo smartphone in cimitero per la ricerca delle sepolture e la storia di Cagliari

Entrare in un cimitero e avere a portata di mano tutte le informazioni sulla vita delle persone defunte. Al Cimitero monumentale di Bonaria da oggi è possibile. L'Amministrazione comunale ha infatti dotato di codice Qr le sepolture, raccogliendoli in un pannello digitale, di 55 personaggi che hanno contribuito a scrivere le pagine più importanti della storia di Cagliari e della Sardegna, tra la fine del 18 esimo e la metà del 20esimo secolo. In parole povere, un normalissimo codice a barre quadrato che permette di accedere a un mini sito (www.cimiterobonaria.it) nel quale sono raccolte notizie e immagini che possono essere visualizzate con uno smartphone o un tablet. Ma anche illustrare l’unicità del Cimitero, attraverso la descrizione dei monumenti e delle sculture ivi presenti, di almeno una per ogni singolo artista che ha contribuito a renderlo il più ricco museo a cielo aperto per l'arte dell'Ottocento nell'Isola. Alla piattaforma digitale del Cimitero di Bonaria, si aggiunge un ulteriore e diverso intervento di informatizzazione, che riguarda quello di San Michele e di Pirri. Grazie a un'applicazione qualunque tipo di telefonino si trasformerà in un vero e proprio navigatore. In questo senso sarà sufficiente collegarsi al link www.cimitericagliari.it , digitare il nome e il cognome del defunto e si verrà “guidati verso la sepoltura”. Una dotazione questa di cui sono stati dotati i cimiteri cittadini che si aggiunge al servizio offerto dall’installazione dei totem telematici, operativi da settembre del 2017. La mappatura delle sepolture, fin ora 85mila, è completa per quanto riguarda i cimiteri di San Michele e Pirri. È invece in fase di ultimazione per il Cimitero di Bonaria.
Sottoscrivi questo feed RSS

16°C

Cagliari

Partly Cloudy

Humidity: 74%

Wind: 16.09 km/h

  • 20 Nov 2018 17°C 12°C
  • 21 Nov 2018 18°C 13°C