Meteo. Allerta dalle 18 di oggi fino alle 21

La Protezione Civile ha diramato un bollettino di allerta meteo per vento e mareggiate. La fascia oraria interessata è quella dalle 18 fino alle 21 di oggi. Previsti venti di ponente o di maestrale fino a burrasca sulle coste settentrionali e occidentali dell'Isola con possibili mareggiate. Attenuazione del fenomeno prevista nella seconda parte di domani, a partire dalle coste sud-occidentali.

Meteo. Condizioni metereologiche avverse fino a lunedì 11

La Protezione Civile Regionale ha diramato un avviso di condizioni meteorologiche avverse fino alla giornata di lunedì 11 dicembre. In particolare si prevedono venti forti da Sud-Ovest sulle coste occidentali e settentrionali della Sardegna. La ventilazione sarà fino a burrasca da Sud-Ovest sulle coste Nord-occidentali e sulla Nurra. La Protezione Civile invita i cittadini a prestare la massima cautela negli spostamenti e a mettere in sicurezza vasi e fioriere.

Allerta meteo. In arrivo forte vento di maestrale

La Protezione Civile ha diramato per lunedì un'allerta meteo dovuta all'arrivo di un forte vento di maestrale con possibili burrasche. I fenomeni, di portata anche intensa, inizieranno a manifestarsi dalla mezzanotte fra domenica e lunedì e si protraranno per le successive 24 ore. Si raccomanda la massima prudenza alla guida dell'auto o della moto in quanto la presenza di forti raffiche laterali potrebbe causare lo sbandamento dei mezzi. Prudenza soprattutto nei tratti più esposti, come quelli all'uscita da gallerie e sui viadotti. Inoltre è opportuno evitare la circolazione con mezzi telonati e caravan. Sulle zone costiere, oltre al forte vento, rischio mareggiate. Per questo motivo la Protezione Civile consiglia la massima cautela nell'avvicinarsi al litorale o nel percorrere le strade costiere, evitando la sosta sulle strutture esposte a mareggiate.

Meteo. In arrivo ondata di caldo

A comunicarlo è la Protezione Civile Regionale, attraverso un apposito bollettino. Responsabile per l'innalzamento delle temperature, L'anticiclone africano che dall'Algeria giunge fino al nord-est italiano favorendo flussi di aria subtropicale relativamente calda sul bacino del mediterraneo. Tale situazione farà lievitare le temperature minime e quelle massime, fino a raggiungere, nelle zone interne del settore occidentale, valori superiori ai 37 gradi. Il picco è previsto a metà settimana. L'anticiclone africano continuerà a far sentire i suoi effetti fino a venerdì.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari