Portovesme. Muore schiacciato sul luogo di lavoro

E' accaduto questa mattina presso la Portovesme Srl. A perdere la vita un operaio di 39 anni in carico ad una ditta appaltatrice. I Carabinieri della Compagnia di Iglesias stanno effettuando le indagini per chiarire la dinamica dell'incidente. In base ai primi rilievi, sembrerebbe che l'operaio, mentre coordinava a terra lo spostamento di una cisterna, sia stato urtato dalla stessa, finendo contro un camion che lo ha schiacciato. A dare l'allarme gli altri operai presenti sul posto. L'intervento dei medici purtroppo è stato inutile. Sequestrati il muletto che movimentava la cisterna e il camion che ha travolto l'operaio.

Portovesme. Attenzione della Regione per discarica Genna Luas

Rispondendo alle Segreterie regionali territoriali delle rappresentanze sindacali, l'assessore regionale della Difesa dell'Ambiente, Donatella Spano, conferma la massima attenzione della Regione per quanto riguarda l'innalzamento del nono argine della discarica di Genna Luas dove, quotidianamente, i camion in arrivo dalla Portovesme srl scaricano gli scarti di lavorazione. "L'evoluzione delle procedure in corso riguardanti lo stabilimento della Portovesme srl - ha infatti dichiarato l'assessore - è costantemente alla mia attenzione affinché l'iter previsto dalla legge si svolga all'insegna della massima efficienza e tempestività nel pieno rispetto delle norme". Alla base delle preoccupazioni dei sindacati, la salvaguardia della produttività dello stabilimento, in attesa di ottenere l'autorizzazione ai lavori per Genna Luas. La capienza della discarica è di fatto quasi al limite ed al momento è necessario concludere alcuni approfondimenti tecnici essenziali per verificare la compatibilità ambientale dell'opera, per i quali gli uffici dell'assessorato dell'Ambiente hanno già fissato per lunedì prossimo un incontro con l'ARPAS dopo l'ultimo sopralluogo effettuato gli scorsi giorni.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari