Ferragosto. Più sicurezza con i controlli delle forze dell'ordine

Estate Sicura, è questo il nome del piano adottato dalla Polizia di Stato per rendere più sicura Cagliari e provincia. Grazie anche alla collaborazione con i Carabinieri, Polizia Municipale e Guardia di Finanza, le prime settimane di lavoro congiunto hanno prodotto quasi 400 persone identificate, oltre 160 veicoli controllati, sei chili di droga sequestrati, 15 arresti e 10 denunce. In occasione del Ferragosto, è previsto un potenziamento delle attività di controllo, non solo presso le zone costiere, ma anche al centro storico e a tutte le aree di maggior afflusso turistico. A ciò si aggiunge il monitoraggio dei quartieri residenziali, tradizionalmente meno abitati a causa delle vacanze e per questo più soggetti al rischio di furti o intrusioni. In città è previsto, per questo fine settimana, un impiego di 12 pattuglie della Squadra Volante. A queste se ne aggiungeranno successivamente altre 12, facenti capo al Reparto Prevenzione Crimine. Ma i controlli riguarderanno anche le le strade, le stazioni ferroviarie, i porti e gli aeroporti.

Cagliari. Rilevamento della velocità nel mese di agosto 2019

Il Corpo di Polizia Municipale ha reso noti luoghi e orari del posizionamento dell'apparecchiatura finalizzata alla rilevazione della velocità. L'obiettivo è quello di sensibilizzare gli automobilisti per fare in modo che la velocità venga moderata e che diminuisca il numero di incidenti stradali. Nello specifico, di seguito i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo della velocità per il mese di agosto 2019: 7 mercoledì strada arginale Terramaini (8,30-13,00); 9 venerdì viale Monastir (8,30-13,00); 14 mercoledì Asse Mediano (8,30-13,00); 20 martedì viale Salvatore Ferrara (15,00-19,00); 23 venerdì via Lungosaline (8,30-13,00); 26 lunedì viale Monastir (8,30-13,00); 28 mercoledì Asse Mediano (8,30-13,00); 30 venerdì via Lungosaline (8,30-13,00). Le violazioni saranno sanzionate come previsto dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Selargius. Incidente stradale, muore un 18 enne

E' accaduto nella tarda mattinata in via delle Azalee. Una Smart con a bordo un giovane di 18 anni e un 53 enne si è scontrata con una Fiat Panda, ribaltandosi sull'asfalto. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, i Vigili del Fuoco e la Polizia Municipale. Gli occupanti la Smart sono rimasti schiacciati tra le lamiere dell'utilitaria e purtroppo per il 18 enne non c'è stato niente da fare. Diversa sorte per il 53 enne che è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Santissima Trinità. Ancora da accertare le cause dell'incidente.

Cagliari. Controlli sulla spiaggia del Poetto

Anche questo fine settimana il personale della Polizia Locale cagliaritana ha effettuato diversi controlli dell'arenile del Poetto. Nello specifico, sono stati verificati i titoli abilitativi di diversi venditori ambulanti che sono risultati regolari mentre sono stati rinvenuti diversi oggetti depositati nella spiaggia, appartenenti e abbandonati da venditori che alla vista degli agenti, sono fuggiti per la loro presumibile irregolarità alla vendita. Tutti gli oggetti rinvenuti, sono stati catalogati e verranno depositati per le procedure di rito. I controlli proseguiranno per tutta la stagione estiva concentrandosi principalmente nel fine settimana. Altro personale della Polizia Municipale in abiti borghesi sta procedendo, sempre sull'arenile del Poetto, ad eseguire appositi servizi pianificati mirati al contrasto delle violazioni sul conferimento abusivo dei rifiuti e sul commercio non autorizzato di bibite, gelati, granite etc. sulla spiaggia. Sono stati sanzionati quattro venditori abusivi di bibite che sprovvisti di valido titolo autorizzativo rilasciato dal Comune di Cagliari che effettuavano il commercio di prodotti alimentari sul demanio marittimo ovvero sull"arenile della "prima fermata". Per aver violato le prescrizioni dell'ordinanza balneare R.A.S. 2019, i quattro dovranno pagare una sanzione di 1.032 €. come previsto dal codice della navigazione. Altri ambulanti, alla vista degli agenti intenti nella verbalizzazione, si dileguavano abbandonando i contenitori usati per il trasporto delle bibite detenute per la vendita abusiva sull'arenile. Il servizio sull'arenile veniva affiancato da altre unità operative di supporto in auto ed uniforme composte da personale della Polizia Municipale e da militari della GdF nell'ambito di una specifica pianificazione di servizi congiunti che oltre al litorale si sviluppa nelle vie centrali della città.

Alghero. "Istigazione al furto", turista sanzionato

La notizia ha già fatto il giro dei social. La Polizia Locale di Alghero, avendo notato un'auto in sosta nel centro storico, con il finestrino aperto, ha comminato una sanzione di 41 euro allo sfortunato turista italiano. Il "reato" è quello di "istigazione al furto", in quanto il proprietario dell'auto non avrebbe osservato tutte le precauzioni necessarie per evitare che qualcuno cadesse nella tentazione di rubare quel che c'era all'interno dell'abitacolo, oltre al rischio di furto del mezzo. Di fatto, l'articolo 158 del Codice della strada prevede che "durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti e impedire l'uso del veicolo senza il suo consenso". In assenza di evidenze atte a provare di aver messo in atto "le opportune cautele" si incorre nel rischio di essere multati per "induzione a commettere reato".

Cagliari. Bus per le gite scolastiche sottoposti a controlli della Polizia Locale

La Polizia Municipale di Cagliari, in collaborazione con diversi Istituti scolastici cittadini, ha attivato un piano di controlli preventivi sugli autobus che vengono utilizzati per le gite scolastiche. I controlli sono stati pianificati nell’ambito dell'iniziativa preventiva disposta dal Comando del Corpo a seguito del drammatico episodio accaduto nei pressi di San Donato Milanese, in provincia di Milano, i cui fatti, grazie alla prontezza dei giovani studenti e dei militari dell'Arma sono risultati senza gravi conseguenze fisiche dei giovani viaggiatori che sicuramente ricorderanno per sempre l'episodio. I controlli sono stati improntati sulla verifica dei requisiti dei conducenti e sul controllo dei veicoli utilizzati per il trasporto degli scolari/studenti alle mete delle gite scolastiche. Anche la scorsa settimana è stato effettuato un servizio specifico per il controllo di alcuni autobus destinati al trasporto degli alunni alle visite di istruzione in programma, come di consueto, durante ogni fine anno scolastico. Sicuramente soddisfatti dell’iniziativa sono stati i dirigenti scolastici e la maggior parte dei genitori che erano presenti prima della partenza, e sia i docenti che dovevano accompagnare gli studenti. I controlli si sono rivolti in particolare per verificare il rispetto delle norme in materia di revisione e di copertura assicurativa dei veicoli, oltre ad accertare il rispetto di tutte le norme necessarie per garantire la sicurezza stradale e del trasporto dei passeggeri come la presenza e la funzionalità delle cinture di sicurezza, degli estintori, delle cassette di pronto soccorso, delle porte, della presenza dei martelletti per l'eventuale rottura dei vetri in caso di necessità, l'efficienza e le condizioni degli pneumatici, etc.. Da uno di questi controlli è risultato che il conducente era in possesso della patente di guida scaduta di validità; per questo la patente è stata ritirata e la gita scolastica ha ripreso dopo un breve ritardo determinato dall'attesa dell'arrivo di un nuovo autista in regola con i documenti di guida. I docenti accompagnatori e molti genitori dei giovani studenti, hanno apprezzato il servizio volto a garantire la sicurezza. I controlli proseguiranno secondo una precisa programmazione predisposta dal Comando del Corpo della Polizia Municipale.

Cagliari. Violazioni per oltre quindicimila euro accertate dalla Polizia Municipale

Fine settimana di lavoro per gli operatori del Corpo di Polizia Municipale di Cagliari che sono stati impegnati in una serie di controlli nei locali della movida cittadina. In collaborazione con il personale dell'ATS, il personale della Polizia amministrativa del Corpo ha contestato diverse infrazioni e in particolare è stata accertata la mancanza di cartelli di divieto di fumo, tabella degli allergeni, valutazione impatto acustico ambientale, precursori, autorizzazione attività danzante. Rilevata anche la carenza di condizioni igieniche e la mancata autorizzazione a somministrare cibi cotti. Le violazioni amministrative accertate hanno raggiunto un ammontare di circa 15.000 euro e alcune violazioni hanno carattere penale. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni.

Cagliari. Rilevamento della velocità nel mese di maggio

Il Corpo Polizia Municipale di Cagliari ha pubblicato il calendario indicante i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo elettronico della velocità per il mese di maggio 2019. Nello specifico: -Lunedì 6 Strada Arginale Terramaini 8,30-13,00 -Mercoledì 8 Viale Monastir 8,30-13,00 -Lunedì 13 Asse Mediano 8,30-13,00 -Mercoledì 15 Strada Arginale Terramaini 8,30-13,00 -Venerdì 17 Via Lungosaline 8,30-13,00 -Lunedì 20 Viale Monastir 8,30-13,00 -Martedì 21 Viale Salvatore Ferrara 14,30-19 In caso di superamento dei limiti di velocità verranno applicate le sanzioni previste dal Codice della Strada.
Sottoscrivi questo feed RSS
giweather joomla module