Cagliari. Controlli della Polizia Municipale e dei militari del NAS dei Carabinieri

Questa settimana sono stati svolti diversi controlli congiunti da parte della Polizia Municipale e dei militari del NAS dei Carabinieri che hanno riguardato alcuni esercizi di vendita in sede fissa. Da tali accertamenti è risultato che uno di questi non rispettava la concessione per l'occupazione del suolo pubblico sul marciapiede antistante l'attività con conseguente applicazione della prevista sanzione amministrativa mentre sono in corso gli accertamenti per la verificare la correttezza delle procedure sulla manipolazione degli alimenti. Gli uomini e le donne della Polizia Locale e i militari dell'Arma hanno effettuato un controllo in un altro esercizio in sede fissa nel quartiere di Stampace accertando la mancata esposizione dei prezzi su una moltitudine di prodotti con conseguente applicazione della sanzione amministrativa di 600 € per violazione alla Legge Regionale 5 del 18/05/2006. E' stato inoltre disposto il sequestro di 45 kg di carne surgelata per mancanza di tracciabilità previsto dal Reg. Ce. 178/02, ed é stata comminata una sanzione di 1.500 euro. Controlli della Polizia Municipale durante le notti di questo fine settimana anche per verificare il rispetto delle prescrizioni contenute nella recente ordinanza n. 69/2019 emanata dal Sindaco il 5 novembre scorso quale misura per la tutela della Sicurezza Urbana, dell'Incolumità e della Salute Pubblica. Durante i sopralluoghi eseguiti nelle ore notturne nel quartiere Marina e nel quartiere Stampace la Polizia Locale ha accertato che due esercizi aventi nella loro offerta commerciale bevande alcoliche e superalcoliche restavano aperti al pubblico in orario vietato. Stessa violazione è stata accertata per un distributore automatico di bevande insistente nell'ultima Zona. Per i tre titolari è stato elevato verbale di accertamento per 500 Euro e si procederà alla comunicazione al Servizio comunale competente che in caso di reiterazione nell'arco dei dodici mesi porterà alla sospensione del titolo abilitativo per un periodo prolungato nel tempo.

Cagliari. A Pirri esercitazione sulle procedure da adottare in caso di allerta meteo

Il 13 e 14 novembre alle ore 9,30 Protezione Civile Comunale, Polizia Municipale e volontari sperimentano le misure del Piano di emergenza. Nello specifico, verranno effettuate due esercitazioni sulle procedure operative da adottare nel territorio di Pirri in occasione di allerta meteo, con particolare riferimento a quelle previste nel Piano di emergenza vigente. Un'iniziativa importantissima, considerando gli innumerevoli danni e disagi che si manifestano abitualmente in occasione di forti piogge e temporali. Alle esercitazioni parteciperanno, oltre ai tecnici reperibili della Protezione Civile, la Polizia Municipale, le squadre formate da autisti e operatori, e le Associazioni di volontariato convenzionate con il Comune. Entrambe le esercitazioni partiranno dalla piazza Italia.

Cagliari. Rilevamento della velocità nel mese di novembre 2019

La Polizia Municipale di Cagliari ha pubblicato il calendario indicante i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo elettronico della velocità per il mese di novembre 2019. In particolare, le aree interessate al controllo sono:

Martedì 5: Via Lungosaline, 14,30-17,00;

Mercoledì 6: Strada Arginale Terramaini, 9,00-13,00;

Venerdì 8: Viale Monastir, 9,00-13,00;

Lunedì 11: Viale Salvatore Ferrara, 9,00-13,00;

Martedì 12: Via Lungosaline, 14,30-17,00;

Mercoledì 13: Viale Salvatore Ferrara, 9,00-13,00;

Venerdì 15: Strada Arginale Terramaini, 9,00-13,00;

Lunedì 18: Viale Monastir, 9,00-13,00;

Mercoledì 20: Asse Mediano, 9,00-13,00;

Venerdì 22: Viale Salvatore Ferrara, 9,00-13,00;

Lunedì 25: Via Lungosaline, 9,00-13,00;

Martedì 26: Viale Monastir, 14,30-17,00;

Venerdì 29: Asse Mediano, 9,00-13,00.

In caso di superamento dei limiti di velocità saranno applicate le sanzioni previste dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Cagliari. Polizia Locale e Guardia di Finanza insieme contro il commercio ambulante abusivo nel centro storico

Continua l'attività di contrasto al commercio ambulante abusivo nel centro storico di Cagliari da parte della Polizia Locale e della Guardia di Finanza. Soltanto nell’ultima settimana, sono stati sanzionati 5 venditori ambulanti non autorizzati che esercitavano la vendita nelle vie dove non è consentita. Per loro una multa, il sequestro della merce e delle attrezzature utilizzate. Migliaia gli oggetti posti sotto sequestro.

Sassari. Cinquecento euro di multa per aver abbandonato sul marciapiede i vecchi mobili

Due cassettiere, un mobile guardaroba completo di specchiera, un letto con materasso, un frigorifero, una libreria e vari accessori. Tutto abbandonato sul marciapiede in via Cervi. Il responsabile è un uomo che recentemente ha svuotato la sua abitazione di tutto il vecchio arredamento. Avvisati dai residenti del quartiere, gli agenti della Polizia Locale sono intervenuti e, dopo l'identificazione del responsabile, hanno comminato una sanzione pari a 500 euro. Ma non è tutto. Infatti l'uomo dovrà liberare il marciapiede al più presto, conferendo a sue spese i rifiuti all'ecocentro comunale, per evitare che oltre alla sanzione pecuniaria non arrivi anche una denuncia penale.

Cagliari. Rilevamento della velocità a Cagliari nel mese di ottobre 2019

Con l'obiettivo di indurre gli automobilisti a moderare la velocità e affinché diminuisca il numero di incidenti stradali, il Corpo Polizia Municipale di Cagliari ha reso noto il calendario indicante i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo della velocità per il mese di ottobre 2019. In particolare, le strade interessate sono:

giovedì 3, viale Salvatore Ferrara (15,00-18,30);

martedì 8, via Lungosaline (15,00-18,30);

mercoledì 9, viale Monastir (8,30-13,00);

lunedì 14, Asse Mediano (8,30-13,00);

giovedì 17, via Lungosaline (8,30-13,00);

martedì 22, viale Salvatore Ferrara (15,00-18,30);

venerdì 25, strada arginale Terramaini (8,30-13,00);

lunedì 28, viale Monastir (8,30-13,00);

martedì 29, Asse Mediano (15,00-18,30).

In caso di superamento dei limiti di velocità verranno applicate le sanzioni previste dall'articolo 142 del Codice della Strada.

Cagliari. Rilevamento della velocità nel mese di settembre 2019

Il Corpo Polizia Municipale di Cagliari ha reso noto il calendario indicante i giorni e i luoghi in cui saranno operativi gli strumenti di controllo elettronico della velocità per il mese di settembre 2019. Nello specifico, le zone interessate sono:

Martedì 3 - Strada Arginale Terramaini 15,00 -19,30;

Mercoledì 4 - Via Lungosaline 8,30 - 13,00;

Venerdì 6 - Asse Mediano 8,30 - 13,00;

Lunedì 9 - Viale Monastir 8,30 - 13,00;

Martedì 10 - Viale Salvatore Ferrara 15, 00 - 19,30;

Venerdì 13 - Strada Arginale Terramaini 8,30 - 13,00;

Iartedì 17 - Via Lungosaline 15,00 - 19,30;

Iercoledì 18 - Asse Mediano 8,30 - 13,00;

Iunedì 23 - Viale Salvatore Ferrara 8,30 - 13,00;

Iercoledì 25 - Viale Monastir 8,30 - 13,00;

Ienerdì 27 - Strada Arginale Terramaini 8,30 - 13,00;

Iunedì 30 - Viale Salvatore Ferrara 8,30 - 13,00.

In caso di superamento dei limiti di velocità verranno applicate le sanzioni previste dal Codice della Strada.

Ferragosto. Più sicurezza con i controlli delle forze dell'ordine

Estate Sicura, è questo il nome del piano adottato dalla Polizia di Stato per rendere più sicura Cagliari e provincia. Grazie anche alla collaborazione con i Carabinieri, Polizia Municipale e Guardia di Finanza, le prime settimane di lavoro congiunto hanno prodotto quasi 400 persone identificate, oltre 160 veicoli controllati, sei chili di droga sequestrati, 15 arresti e 10 denunce. In occasione del Ferragosto, è previsto un potenziamento delle attività di controllo, non solo presso le zone costiere, ma anche al centro storico e a tutte le aree di maggior afflusso turistico. A ciò si aggiunge il monitoraggio dei quartieri residenziali, tradizionalmente meno abitati a causa delle vacanze e per questo più soggetti al rischio di furti o intrusioni. In città è previsto, per questo fine settimana, un impiego di 12 pattuglie della Squadra Volante. A queste se ne aggiungeranno successivamente altre 12, facenti capo al Reparto Prevenzione Crimine. Ma i controlli riguarderanno anche le le strade, le stazioni ferroviarie, i porti e gli aeroporti.
Sottoscrivi questo feed RSS

giweather joomla module