Esenzioni per i ticket sanitari. Scoperti tre soggetti percettori di prestazioni sociali non dovute

La Guardia di Finanza di Cagliari e di Sarroch ha individuato 3 soggetti che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario. In tutte e tre le circostanze verificate, l’azione delle Fiamme Gialle è stata orientata sul controllo delle esenzioni sui ticket sanitari. In questo senso è stata verificata la corrispondenza tra quanto dichiarato con autocertificazione riguardo la consistenza reddituale dei soggetti richiedenti l’esenzione e quanto censito dalle banche dati in uso alla Guardia di Finanza. L’esito di tale verifica ha fatto emergere che i richiedenti l’agevolazione avevano falsamente attestato una situazione reddituale inferiore al reale, potendo così beneficiare degli aiuti pubblici. L’importo indebitamente percepito è stato complessivamente quantificato in 1.200 €. I percettori delle agevolazioni non dovute sono stati destinatari di una sanzione pari, nel massimo, al triplo del beneficio conseguito.

Cagliari. Scoperti tre lavoratori in nero

La Guardia di Finanza di Cagliari, nell’ambito di un controllo fiscale che ha coinvolto un’attività commerciale operante nel settore della ristorazione, ha scoperto 3 lavoratori in nero. Nello specifico, durante il controllo finalizzato alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi dei sostituti d’imposta, le Fiamme Gialle hanno rilevato che, tra i dipendenti dell’attivita’ commerciale, 3 di loro prestavano la loro attivita’ lavorativa senza una regolare assunzione. Circostanza che, oltre a costituire un illecito amministrativo, non assicura ai lavoratori alcuna forma di tutela ed assistenza in caso, ad esempio, di infortunio. Il titolare dell’attività è stato sanzionato con una multa il cui importo oscilla tra i 1.500 e i 9.000 euro per ciascun lavoratore irregolarmente impiegato. Inoltre, lo stesso è stato diffidato alla regolarizzazione dei lavoratori per il periodo di lavoro prestato in nero. La sua posizione è stata segnalata alla direzione territoriale del lavoro di cagliari ed alla direzione provinciale inps di cagliari per gli ulteriori adempimenti di rispettiva competenza.

Pula. Individuato un evasore totale che ha occultato 49.000 € al fisco

La Guardia di Finanza della tenenza di Sarroch, durante un controllo nei confronti di un privato cittadino residente a Pula, ha constatato l’omissione della dichiarazione dei canoni di locazione commerciale per un importo complessivo di € 49.200. In base alle risultanze della verifica effettuate dalle Fiamme Gialle, finalizzata ad accertare la regolare dichiarazione di canoni di locazione percepiti per l’affitto di due immobili, l'evasione sarebbe stata perpetrata per due annualita’. Una condotta che configura il locatore quale evasore totale.

Cagliari. Individuato un evasore totale che ha occultato 30.000 € al fisco

Durante un controllo che ha visto coinvolta un’attività di commercio ambulante di abbigliamento, la Guardia di Finanza di Cagliari ha scoperto la sottrazione al fisco di ricavi per 30.000 € ed un’evasione i.v.a. Per 6.600 €. L’azione delle Fiamme Gialle, orientata alla verifica del corretto adempimento delle disposizioni tributarie vigenti ai fini dell’i.v.a. e delle imposte dirette, ha inoltre consentito di accertare la mancata presentazione delle dichiarazioni per due annualità. Una infrazione che fa del soggetto verificato un evasore totale.

Iglesias. Sequestrati 2.175 articoli nocivi per la salute dei consumatori

Rasoi elettrici, luminarie natalizie, lampadine, portalampade, faretti esterni e altro, tutto non conforme agli standard di qualità e sicurezza richiesti dalla normativa interna e comunitaria. E' quanto scoperto dalla Guardia di Finanza all'interno di un esercizio commerciale gestito da soggetti di etnia cinese. In tutto, 2.175 articoli considerati pericolosi per la salute dei consumatori e quindi sottoposti a sequestro. In particolare, l'operazione condotta dalle Fiamme Gialle è stata orientata ad accertare la conformità e la veridicità della prescritta marcatura “CE” e la presenza della prevista documentazione a corredo della merce (istruzioni in lingua italiana, modalità di utilizzo, avvertenze ecc.), elementi che certificano il prodotto sotto il profilo della sicurezza e della tutela del consumatore. Il titolare del negozio e’ stato multato con una sanzione pecuniaria da un minimo di € 516 fino ad un massimo di € 5.000.

Sanluri. Scoperto evasore totale per 152.000 euro e impiego di lavoratori irregolari

La Guardia di Finanza di Sanluri ha scoperto una società attiva nei servizi per enti pubblici, responsabile per un'evasione totale di 152 mila euro. La stessa azienda impiegava 4 lavoratori irregolari. Nello specifico, i controlli delle Fiamme Gialle hanno consentito di accertare che l’azienda in questione e’ risultata evasore totale per un’annualità. In aggiunta, nei periodi in cui ha presentato le dichiarazioni, ha applicato un’aliquota iva agevolata pur non avendone diritto. In particolare, i ricavi complessivi sottratti al fisco ammonterebbero a complessivi 152.000 €, mentre l’evasione i.v.a. sarebbe pari a 41.000 euro. Nel corso dell’ispezione sono stati accertati anche tre lavoratori irregolarmente assunti ed uno totalmente in nero, violazioni che hanno comportato l’applicazione di una sanzione amministrativa minima di 7.500 euro. La societa’ e’ stata diffidata alla regolarizzazione dei lavoratori per il periodo prestato in condizioni di irregolarita’ e segnalata alla direzione territoriale del lavoro di cagliari ed alla direzione provinciale inps di cagliari per gli ulteriori adempimenti di rispettiva competenza.

Aeroporto Elmas. Sequestrata marijuana, ecstasy e hashish

Continuano senza sosta le attivita’ di controllo effettuate dalla Guardia di Finanza di Cagliari. Questa volta, durante due distinti interventi presso lo scalo aeroportuale di Elmas, sono stati sottoposti a sequestro una pastiglia di ecstasy, 0,8 grammi di hashish e 1,7 grammi di marijuana. Ad essere fermati, un soggetto italiano, classe 1976, giunto a Cagliari con un volo proveniente da Bergamo e un cittadino belga, classe 1989, giunto allo scalo di Elmas con un volo decollato da Charleroi, Belgio. Entrambi sono stati segnalati alla locale Prefettura.

Muravera. Scoperta evasione fiscale per 594 mila euro

La guardia di finanza di Muravera, nell'ambito dei controlli finalizzati al contrasto dell'evasione fiscale, ha individuato un evasore che ha occultato al fisco un importo globale pari a 594.000 €. La verifica fiscale delle Fiamme Gialle ha riguardato una società con sede nella zona nord orientale della provincia di Cagliari operante nel settore agricolo. L'azienda in questione, formalmente una cooperativa e quindi senza scopo di lucro, celava invece una natura commerciale, operando con la sistematica inosservanza di qualsiasi normativa civilistico – fiscale e disinteressandosi di tutti gli obblighi contabili, dichiarativi e di versamento dei tributi, risultando, per le tre annualità sottoposte a controllo, evasore totale. Nello specifico sono stati sottratti ricavi per complessivi 594.000 €, mentre l'evasione dell'i.v.a. ammonterebbe a 109.600 €. I responsabili dell’azienda sono stati denunciati all’autorita’ giudiziaria per la violazione del d.lgs. 74/2000 in ordine alle condotte di omessa dichiarazione delle scritture contabili e sottrazione fraudolenta al pagamento dell imposte.
Sottoscrivi questo feed RSS

Cagliari