BANNER 300X250

Agricoltura. Indennizzi per l'invasione delle cavallette

Sono in arrivo gli indennizzi per gli agricoltori sardi gravemente danneggiati dall’invasione di cavallette della scorsa primavera. E' quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta Regionale nel corso dell’ultima seduta, che assegna 400 mila euro alle imprese sulla base delle perimetrazioni, dei rapporti di sopralluogo e delle verifiche effettuate dall’agenzia Laore, incaricata dell’attuazione dell’intervento. I danni hanno riguardato soprattutto colture foraggere, in asciutto e in irriguo, e in maniera molto limitata superfici a ortive. In base ai dati forniti da Laore, sono stati così definiti gli indennizzi a ettaro: 1.600 euro per le superfici a ortive; 250 euro per le superfici irrigate coltivate a seminativi; 160 euro per le superfici coltivate in asciutto; solo qualora le superfici siano riferibili ad una azienda zootecnica attiva, 100 euro per i pascoli magri in asciutto con tare fino al 20% e 70 euro per i pascoli magri in asciutto con tare fino al 50%.

Allarme insetti. Coldiretti preoccupata per invasione

A lanciare l'allarme è Coldiretti, preoccupata per l'invasione delle cavallette che hanno fatto la loro comparsa devastando le campagne del nuorese. Un fenomeno che ha danneggiato le aziende agricole coinvolte che si ritrovano senza pascoli e con le case invase. Gli insetti stanno infatti facendo terra bruciata di pascoli e foraggio, senza contare il disagio delle persone che si ritrovano i cortili e le case invase. Una situazione analoga si è presentata a Bologna. In questo caso le protagoniste sono le api. Complice il caldo diversi sciami di api si sono accasate nel sottotetto della famosa biblioteca dell'Archiginnasio a pochi passi da Piazza Maggiore, nel pieno centro. Sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco che hanno recuperato le api, collocandole in un'arnia.
Sottoscrivi questo feed RSS

giweather joomla module