BANNER 300X250

Coronavirus. Aggiornamento del 29 ottobre: 282 nuovi contagi, due decessi

L'Unità di Crisi Regionale, nel suo ultimo aggiornamento ha registrato 282 nuovi casi di positività al Covid-19. Di questi, 180 rilevati attraverso attività di screening e 102 da sospetto diagnostico. Sale quindi a 8.808 il numero totale dei casi di positività al coronavirus, complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Sul versante dei decessi si registrano due nuove vittime che portano il totale a 207 unità. In particolare, si tratta di un uomo e di una donna, entrambi di 83 anni e residenti nel nord Sardegna. In totale sono stati eseguiti 260.726 tamponi con un incremento di 3.460 test. Sono invece 322 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (24 in più rispetto al dato di ieri), mentre è di 39 (+2) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 5.205. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.999 (+62) pazienti guariti, più altri 36 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 8.808 casi positivi complessivamente accertati, 1.745 (+69) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.416 (+85) nel Sud Sardegna, 732 (+33) a Oristano, 1.147 a Nuoro, 3.768 (+95) a Sassari.

Aggiornamento coronavirus del 28 ottobre: 362 nuovi positivi, sei decessi

Oltre il doppio rispetto a quanto rilevato nel precedente aggiornamento. E' quanto emerge dall'ultimo aggiornamento dell'Unità di Crisi Regionale che nelle ultime 24 ore ha registrato 362 nuovi casi di contagio. Di questi 280 ascrivibili ad attività di screening e 82 da sospetto diagnostico. Sale così a 8.526 il numero delle persone risultate positive al Covid-19 dall'inizio dell'emergenza. Purtroppo aumenta anche il numero dei decessi totali che raggiunge quota 205. Un numero alimentato dalle ultime sei vittime, tre residenti nel nord Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Oristano, Sud Sardegna e Città Metropolitana di Cagliari. Tutto questo a fronte di 257.266 tamponi totali, con un incremento di 3.821 test. Diminuisce il dato relativo complessivo ai pazienti ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (298), ma aumenta di una unità il numero totale di quelli ricoverati in terapia intensiva (37). Le persone in isolamento domiciliare sono 5.013, mentre il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.937 (+54) pazienti guariti, più altri 36 guariti clinicamente. A livello territoriale, dei 8.526 casi positivi complessivamente accertati, 1.676 (+133) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.331 (+52) nel Sud Sardegna, 699 (+33) a Oristano, 1.147 (+14) a Nuoro, 3.673 (+130) a Sassari.

Coronavirus. Aggiornamento del 27 ottobre: 174 nuovi casi, sette decessi

Sale a 8.164 il numero dei casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. L'Unità di Crisi Regionale, nel suo ultimo aggiornamento, ha constatato 174 nuovi casi. Di questi, 126 rilevati attraverso attività di screening e 48 da sospetto diagnostico. Aumenta anche il numero dei decessi. Sette le nuove vittime registrate, quattro relative al 26 ottobre e tre al 27 ottobre. Si tratta di tre uomini e una donna tra gli 81 e i 93 anni, residenti nel Sud Sardegna, due uomini di 86 anni della Città Metropolitana di Cagliari e un uomo di 58 della provincia di Oristano. Il numero totale di tamponi eseguiti ha raggiunto quota 253.445, con un incremento di 2.544 test. I pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi sono 306 (+3 rispetto al dato del 26 ottobre. Aumenta di una unità (36) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.719. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.883 (+40) pazienti guariti, più altri 21 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 8.164 casi positivi complessivamente accertati, 1.543 (+80) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.279 (+33) nel Sud Sardegna, 666 (+11) a Oristano, 1.133 a Nuoro, 3.543 (+50) a Sassari.

Coronavirus. Aggiornamento del 26 ottobre: 231 nuovi casi, un decesso

Sale a 7.990 il numero totale dei casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 231 nuovi contagi, 156 dei quali rilevati attraverso attività di screening e 75 da sospetto diagnostico. Si registra un decesso, un uomo di 85 residente nel Sud Sardegna. Le vittime sono in tutto 192. In totale sono stati eseguiti 250.901 tamponi con un incremento di 2.376 test. Sono invece 303 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+4 rispetto al dato di ieri), mentre è di 35 (+1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.584. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.843 (+64) pazienti guariti, più altri 35 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 7.990 casi positivi complessivamente accertati, 1.463 (+45) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.246 (+24) nel Sud Sardegna, 655 (+3) a Oristano, 1.133 (+32) a Nuoro, 3.493 (+127) a Sassari.

Impresa. In arrivo 1,5 milioni di euro per aiuti a Tonnare, allevamento mitili e apicoltura

Da lunedì 26 ottobre sarà possibile presentare le domande per la partecipazione al bando che prevede aiuti destinati a micro, piccole e medie imprese operanti nei settori delle tonnare, allevamento mitili e apicoltura. A disposizione una dotazione finanziaria complessiva di 1 milione e 500 mila euro, cui potrebbero aggiungersi - in seguito - nuovi stanziamenti della Giunta Regionale al fine di soddisfare ulteriori domande non rientranti all'interno del primo bando. L’intervento si colloca nel quadro delle azioni previste dalla Legge regionale n. 22 del 23 luglio 2020, a sostegno al sistema economico della Sardegna e a salvaguardia del lavoro a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le domande dovranno essere presentate utilizzando l’applicativo reso disponibile dalla Regione Autonoma della Sardegna nell’ambito del Sistema Informativo del Lavoro e della formazione Professionale (SIL) all’indirizzo: www.sardegnalavoro.it a partire dalle ore 09.00 del 26 ottobre 2020 ed entro e non oltre le ore 23.59 del 12 novembre 2020.

Aggiornamento coronavirus del 24 ottobre: 329 nuovi casi, tre decessi

Sale a 7.564 il numero totale dei casi di positività al Covid-19, complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 329 nuovi casi, 221 rilevati attraverso attività di screening e 108 da sospetto diagnostico. Si registrano tre decessi, due donne, di 93 e 82 anni, e un uomo, di 88, tutti residenti nell'area della Città Metropolitana di Cagliari. Le vittime sono in tutto 184. In totale sono stati eseguiti 246.095 tamponi con un incremento di 3.721 test. Sono invece 287 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12 rispetto al dato di ieri), mentre resta invariato il numero dei pazienti in terapia intensiva: 36. Le persone in isolamento domiciliare sono 4.263. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.759 (+27) pazienti guariti, più altri 35 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 7.564 casi positivi complessivamente accertati, 1.359 (+50) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.190 (+74) nel Sud Sardegna, 633 (+28) a Oristano, 1.097 (+56) a Nuoro, 3.285 (+121) a Sassari.

Coronavirus. Aggiornamento del 23 ottobre: 349 nuovi casi, nessun decesso

Sono 7.235 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 349 nuovi casi, 241 rilevati attraverso attività di screening e 108 da sospetto diagnostico. Invariato il numero delle vittime: 181. In totale sono stati eseguiti 242.374 tamponi con un incremento di 3.746 test, il più alto registrato in Sardegna nelle ventiquattro ore. Sono invece 275 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+11 rispetto al dato di ieri), mentre resta invariato il numero dei pazienti in terapia intensiva: 36. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.975. Il dato progressivo dei casi positivi comprende 2.732 (+56) pazienti guariti, più altri 36 guariti clinicamente. Sul territorio, dei 7.235 casi positivi complessivamente accertati, 1.309 (+86) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.116 (+100) nel Sud Sardegna, 605 (+38) a Oristano, 1.041 (+45) a Nuoro, 3.164 (+80) a Sassari.

Coronavirus. Aggiornamento del 22 ottobre: 243 nuovi casi, un decesso

Ancora un picco di contagi registrato dall'Unità di Crisi Regionale. Infatti nel suo ultimo aggiornamento sono stati registrati 243 nuovi casi di contagio. Di questi 163 sono riconducibili alle attività di screening e 80 da sospetto diagnostico. Un nuovo record che porta il numero complessivo dei casi a 6.886 su un totale di 238.628 tamponi effettuati dall'inizio della pandemia. Cala lievemente al 7,19% il rapporto tra positivi e numero di tamponi effettuati (era al 7,5% nel precedente aggiornamento). Per quanto riguarda i decessi, si registra una nuova vittima. Si tratta di un uomo di 78 anni, residente nel Sud Sardegna, che porta il numero totale di morti a quota 181. Aumentano anche i ricoveri, con 264 i pazienti in reparti non intensivi (+28 rispetto a ieri), mentre rimangono invariate a 36 le terapie intensive. A ciò si aggiungono 3.693 casi di persone attualmente positive in isolamento domiciliare. Nell'ultimo aggiornamento si registrano anche 58 nuovi guariti, per un totale di 2.676. A questi si aggiungono 36 pazienti guariti clinicamente. Sul territorio, dei 6.886 casi positivi complessivamente accertati, 1.223 (+82) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 1.016 (+39) nel Sud Sardegna, 567 (+39) a Oristano, 996 (+19) a Nuoro, 3.084 (+64) a Sassari.
Sottoscrivi questo feed RSS

giweather joomla module