Maracalagonis. Malore durante la battuta di caccia, muore un 48 enne di Quartu Sant'Elena

E' accaduto questo pomeriggio in località Scala Manna. L'uomo, impegnato con un gruppo di amici in una battuta di caccia, ad un certo punto è stato colto da un malore. Vedendolo a terra, i compagni di battuta hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono arrivati i soccorritori del Soccorso Alpino e speleologico e i medici del 118. nonostante tutti i tentativi di rianimazione, per lo sfortunato cacciatore non c'è stato nulla da fare.

Incidente mortale sulla Olmedo - Alghero

Una improvvisa invasione di corsia che è costata la vita ad un 39 enne di Uri. L'uomo, alla guida della sua Citroen Xara, transitava nel tratto rettilineo tra la cantoniera di Rudas e il compendio agricolo di Surigheddu quando, a causa di uno sbandamento improvviso, ha invaso la corsia contraria. Proprio in quel momento giungeva un altro mezzo, proveniente da Alghero, dal quale è stato colpito di striscio. Un lieve urto che tuttavia ha fatto sbandare l'auto del 39 enne che si è scontrata con l'auto su cui viaggiava un carabiniere algherese. Purtroppo per il giovane di Uri, che lascia una moglie e due figli piccoli, lo scontro è stato fatale. Solo un trauma toracico per il carabiniere che stava a bordo dell'altra auto. Intanto si indaga sulle cause dello sbandamento, probabilmente dovuto ad una distrazione o un malore.

Alghero. Colta da malore mentre guida: travolte tre auto

E' accaduto questa mattina nella via Giovanni XXIII. La conducente di una Renault Megane ha avuto un malore che ha determinato la perdita di controllo dell'auto. Tre le auto travolte dalla Renault che, fortunatamente, procedeva a velocità moderata. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che hanno trasportato la donna all'ospedale civile di Alghero per accertamenti. Polizia Locale e Vigili del Fuoco hanno avviato i rilievi per stabilire l'esatta dinamica dell'accaduto e per risalire ai proprietari delle auto parcheggiate, coinvolte nello scontro.

Cagliari. Cade dalla terrazza e muore

Ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente che ha portato alla morte di un giovane, caduto dalla terrazza di una palazzina nel quartiere di Mulinu Becciu. In base ai primi rilievi effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Cagliari, il ragazzo non risiederebbe nella palazzina e la caduta dalla terrazza potrebbe essere ascrivibile ad un gesto volontario o un incidente. Ancora da verificare la sua identità, di fatto, presso il luogo dell'incidente non è stato ritrovato alcun documento di identità. Quanto i medici del 118 sono arrivati sul posto non hanno potuto che constatare la morte dello sfortunato giovane.

Muravera. Turista accusa un malore e perde la vita

Ancora un decesso sulle spiagge della Sardegna. La vittima questa volta è una turista di 61 anni , italiana, che dopo aver fatto un bagno nelle acque della spiaggia di Feraxi, si è sentita male, accusando una forte emicrania. Alcuni bagnanti hanno cercato di soccorrere la sfortunata turista e successivamente sono intervenuti i medici del 118. La donna però aveva perso i sensi e nonostante i lunghi tentativi di rianimarla, i medici nulla hanno potuto per evitarne il decesso.

San Vero Milis. Malore fatale ad un uomo di 49 anni

E' l'ennesima tragedia del mare che ha caratterizzato questa estate sarda 2019. Questa volta il luogo del triste evento è la spiaggia di Sa Mesa Longa, intorno alle 16 del pomeriggio. La vittima, sarebbe stato colpito da un malore mentre si trovava in acqua. La richiesta di aiuto è stata captata da bagnante che, con l'aiuto di altre due persone è riuscito a portarlo a riva. Purtroppo però le sue condizioni sono apparse da subito compromesse. Inutile l'intervento dei due bagnini della spiaggia e dei medici del 118. Sul posto sono arrivati anche i Carabinieri e l'elisoccorso.

San Vero Milis. Cade dalla scogliera, 12 enne ricoverato in ospedale

Percorreva un sentiero presso la scogliera di S'Architteddu, in sella alla sua bicicletta. Insieme a lui un amico. Ad un certo punto è precipitato nella scarpata, in un tratto di scogliera vietato al transito di auto, moto, biciclette e pedoni. A dare l'allarme l'amico che lo seguiva. Il primo ad accorrere sul posto un militare della Brigata Sassari che abita nella zona. Subito dopo sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i medici del 118. Da subito le condizioni del giovane sono apparse critiche, rendendo necessario l'arrivo di un elicottero che lo ha trasportato a Cagliari dove è stato ricoverato in prognosi riservata all'Ospedale Brotzu. Fortunatamente il 12 enne non sarebbe in pericolo di vita.

Tortolì. In prognosi riservata per un pugno al volto

E' successo nel locale Basaura Beach. La vittima è un giovane di 27 anni residente a Girasole. In base ai primi accertamenti dei Carabinieri, il giovane avrebbe avuto un'accesa discussione con un'altra persona che lo avrebbe colpito al volto con un pugno. Il malcapitato è caduto a terra battendo violentemente la testa sul suolo. Sul posto sono intervenuti i medici del 118 che vedendo il giovane svenuto, lo hanno trasportato all'ospedale San Francesco di Nuoro dove si trova in prognosi riservata in attesa di essere sottoposto ad un intervento chirurgico per la comparsa di un ematoma celebrale.
Sottoscrivi questo feed RSS

giweather joomla module