BANNER 300X250

Trasporto pubblico locale. Parla l'assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde

In evidenza Trasporto pubblico locale. Parla l'assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde
Sulla decisione di rimandare, al 1° febbraio, le attività in presenza per gli studenti degli istituti superiori, è intervenuto anche l’assessore regionale dei Trasporti, Giorgio Todde, che ha espresso il suo pensiero per quanto riguarda il trasporto pubblico locale, fattore di estrema importanza e strettamente connesso alla ripresa delle attività didattiche. L'esponente della Giunta Solinas ha infatti dichiarato: “Il trasporto pubblico locale è già organizzato per riprendere servizio a favore degli studenti che dovranno seguire le lezioni in presenza, attraverso il potenziamento di mezzi e di corse per ridurre al minimo i rischi di assembramento”.

"Ogni strumentalizzazione su presunte inefficienze della Regione al riguardo sono fuori luogo - commenta Todde - perché, come noto, le decisioni sulla ripresa delle lezioni in presenza e quindi dell'attuazione del servizio di trasporto sono legate all'aumento dell'indice dei contagi".

E sul lavoro fino a qui svolto: “abbiamo fatto un lavoro certosino con i prefetti, come indicatoci dal Governo, con le aziende di trasporto, con i dirigenti scolastici e la direzione del nostro Assessorato. Eravamo pronti a partire, – sottolinea Todde – poi abbiamo perseguito la strada di prorogare l’apertura delle scuole, come altre 15 regioni italiane, per via dell’aumento dei contagi. Siamo consapevoli che la didattica in presenza sia di fondamentale importanza e auspichiamo che si possa attuare quanto prima”.

Ultima modifica ilDomenica, 10 Gennaio 2021 18:27

giweather joomla module