BANNER 300X250

Silius. Sequestrata una piantagione di 78 piante di marijuana

In evidenza Silius. Sequestrata una piantagione di 78 piante di marijuana
I Baschi Verdi e della Guardia di Finanza, 2a Compagnia di Cagliari, coadiuvati dalle unità cinofile hanno scoperto e sequestrato una coltivazione illegale di piante di marijuana. L'operazione è scattata martedì 8 settembre quando, nel corso delle quotidiane attività di controllo del territorio, veniva individuata un’area situata in località S’Incorratoxiu che, per le caratteristiche morfologiche del territorio, si prestava a poter ospitare una piantagione occultata. Ulteriori conferme venivano da apposito sorvolo effettuato dall’elicottero Volpe 407 del Reparto Operativo Aeronavale di Cagliari, che individuava l’esatta ubicazione della sospetta piantagione. Alle prime luci dell’alba, i militari della 2a Compagnia hanno raggiunto la località indicata, situata in zona isolata ed impervia, percorrendo un ripido sentiero accostato al costone della collina. Giunti sul posto, veniva riscontrata la presenza nel terreno di numerosi tubi in plastica che portavano acqua da una sorgente soprastante nonché di ben 78 piante di canapa dell’altezza di circa due metri ormai pronte per essere estirpate e seccate. Complessivamente sono state sottoposte a sequestro 78 piante di marijuana per un totale di 1.936 infiorescenze per un peso complessivo pari a 39 chilogrammi: lo stupefacente, se immesso nel mercato illegale avrebbe fruttato allo spaccio 190.000 euro. Il terreno non è risultato essere riconducibile alla proprietà di soggetti privati. L'intera piantagione, previa campionatura, è stata immediatamente distrutta presso l’inceneritore del CASIC di Cagliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L'operazione di Silus si aggiunge alle numerose attività condotte dalle Fiamme Gialle durante gli ultimi giorni sull’intero territorio della provincia, a contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. In questo senso i controlli hanno interessato piccoli e grandi centri urbani, porto, aeroporto e capolinea degli autobus, anche in località balneari. Tali attività hanno consentito di segnalare alla locale Prefettura 25 soggetti (tra cui un minorenne) e sequestrare 58,75 grammi di marijuana, 6,2 grammi di hashish e tre pasticche di LSD.
Ultima modifica ilDomenica, 13 Settembre 2020 19:21

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module