BANNER 300X250

Passaporto sanitario. Interviene il Codacons

In evidenza Passaporto sanitario. Interviene il Codacons
A seguito delle polemiche e delle discussioni che hanno monopolizzato l'attenzione dell'opinione pubblica sulla controversa vicenda dell'ormai noto passaporto sanitario, il Codacons ha deciso di intervenire. Lo fa sostenendo che tutte le limitazioni regionali agli accessi dei cittadini, come quelle annunciate dalla Regione Sardegna, sono illegittime e come tali devono essere valutate della Corte Costituzionale. Per questo motivo l'associazione dei consumatori porta la questione all'attenzione della Consulta, già impegnata in un ricorso dello stesso Codacons contro le Regioni che durante la fase 2 hanno fatto di testa propria emettendo ordinanze in contrasto con le disposizioni del Governo. In particolare, la decisione di intervenire si basa sulla necessità di valutare la legittimità costituzionale degli attestati richiesti da alcune Regioni per l'ingresso nel loro territorio. Di fatto - come sostenuto dall'associazione dei consumatori - la competenza per la definizione delle regole riguardanti i trasferimenti tra Regioni, è in capo allo Stato, che decide qualsiasi limitazione che possa ledere i diritti costituzionali.
Ultima modifica ilLunedì, 01 Giugno 2020 17:25

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module