Air Italy. Todde (MiSE): “metteremo in campo qualsiasi strumento a tutela delle attività produttive legate ad Air Italy ed a supporto dell’occupazione dei lavoratori”

In evidenza Air Italy. Todde (MiSE): “metteremo in campo qualsiasi strumento a tutela delle attività produttive legate ad Air Italy ed a supporto dell’occupazione dei lavoratori”
Si è svolto questa mattina a Roma un incontro istituzionale per affrontare la delicata situazione che coinvolge i dipendenti della compagnia aerea Air Italy. Erano presenti la sottosegretaria Todde la Ministra De Micheli, i Commissari liquidatori della società Enrico Laghi e Franco Maurizio Lagro ed il presidente di Enac, Nicola Zaccheo.

“L’incontro di questa mattina organizzato al MIT dalla Ministra De Micheli - ha sottolineato la sottosegretaria Todde - è stato fondamentale per sottolineare che non è ammissibile che un’azienda di tale portata decida di operare in questo modo senza informare prima il Governo e senza valutare, in modo condiviso con le Istituzioni, tutte le alternative possibili”.

“Il Governo - continua la Todde - ha formulato diverse proposte volte a evitare ulteriori difficoltà ai passeggeri e in particolar modo al traffico aereo sulla Sardegna, considerate anche le vigenti garanzie di continuità territoriale. Inoltre, abbiamo richiesto ai rappresentanti dell’azienda di esplorare percorsi alternativi alla liquidazione, in modo da poter garantire le maggiori tutele possibili ai lavoratori oltre alla continuità dei voli. Abbiamo concordato un nuovo incontro con i liquidatori, i sindacati e le Regioni Sardegna e Lombardia, per un ulteriore approfondimento delle proposte oggi avanzate. La determinazione del governo è chiara – conclude la Todde - e lavoriamo in sinergia per trovare delle soluzioni concrete per Air Italy.

Ultima modifica ilMercoledì, 12 Febbraio 2020 20:13

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module