Alghero. L'ex calciatore della Juventus, Antonello Cuccureddu a processo per turbativa d'asta

In evidenza Alghero. L'ex calciatore della Juventus, Antonello Cuccureddu a processo per turbativa d'asta
La vicenda risale al 2017. Il Comune assegnò infatti l'impianto sportivo comunale alla Asd Antonello Cuccureddu 1969, con grande delusione di alcuni concorrenti che avanzarono dei dubbi sulla correttezza delle procedure seguite dalla Stazione Appaltante. Una situazione, che portò di fatto all'attivazione dell'attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica e condotta dai Carabinieri, è sfociata nel rinvio a giudizio di Cuccureddu che dovrà rispondere di turbativa d'asta. Insieme a lui anche il nipote, Efisio Balbina, segretario della società sportiva, Andrea Corona e Mirko Calisai, nominati come operatori sportivi cittadini nella commissione che assegnò l'impianto. Il processo è stato fissato per il 27 marzo. Coinvolto anche l'ex vicesindaco di Alghero, Antonello Usai, che ha patteggiato una pena a due anni di reclusione e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici.
Ultima modifica ilMartedì, 14 Gennaio 2020 19:49

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module