Decimomannu. Manifestazione contro la guerra davanti alla base militare

In evidenza Decimomannu. Manifestazione contro la guerra davanti alla base militare
Erano circa un centinaio i partecipanti alla manifestazione che si è svolta questa mattina davanti all'ingresso dell'aeroporto militare. Tutti insieme per dire un secco no alla guerra e all'eventuale coinvolgimento della Sardegna in operazioni militari. Una manifestazione organizzata soprattutto in considerazione delle tensioni internazionali, connesse alla situazione che si è venuta a creare in Iran e Libia. Organizzata dal partito indipendentista sardo Liberu, la manifestazione si è svolta in modo pacifico, senza alcun accenno a qualsiasi forma di violenza. La scelta del luogo non è casuale. Di fatto la base aerea di Decimomannu potrebbe essere presa in considerazione tra quelle potenzialmente interessate ad ospitare i velivoli in partenza per il Nord Africa o in l'Iran. Ipotesi che gli indipendentisti non vogliono assolumente prendere in considerazione e per questo motivo sollecitano i comuni della Sardegna affinché manifestino formalmente il loro dissenso alla partecipazione e al coinvolgimento in operazioni di guerra. Analoga richiesta al Consiglio Regionale, invitato a dichiarare l'indisponibilità della Sardegna per l'utilizzo del territorio dell'isola in scenari di guerra.
Ultima modifica ilSabato, 11 Gennaio 2020 18:28

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module