Sulcis. Tre comuni insieme per lo sviluppo turistico del territorio

In evidenza Sulcis. Tre comuni insieme per lo sviluppo turistico del territorio
Carbonia, Tratalias e Villaperuccio, sono i tre comuni che hanno sottoscritto un accordo per la gestione integrata delle ricchezze culturali, storiche, archeologiche e ambientali dei loro territori. Grazie all'accordo, le tre amministrazioni comunali intendono mettere in rete le peculiarità dei propri territori, attraverso un percorso condiviso finalizzato alla valorizzazione e lo sviluppo dell'offerta turistico-culturale locale. I siti e le attrazioni del territorio comprendono, tra gli altri, la miniera di Serbariu, e il nuraghe Sirai a Carbonia, fino ad arrivare al comune di Villaperuccio dove si può ammirare Montessu, una delle più significative necropoli di epoca prenuragica. Da Villaperuccio si giunge poi al borgo medievale di Tratalias, con la sua basilica romanica di Santa Maria di Monserrat e i siti nuragici nei dintorni. Il Comune capofila dell'iniziativa è Carbonia. Il progetto prevede anche un appalto unico per la gestione dei beni museali dei tre Comuni e, in ultima analisi, la creazione del marchio "Sulcis".
Ultima modifica ilLunedì, 09 Dicembre 2019 16:14

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

giweather joomla module